GT World Challenge | Sintesi Qualifiche Misano: Neubauer batte i Pro, Marciello in pole per Gara 2

Neubauer sulla Lexus Tech 1 si prende la pole di Gara 1 davanti ai Pro, mentre Marciello fa piazza pulita nella qualifica di Gara 2 nel GT World Challenge a Misano

gt world challenge misano qualifiche
Immagini GTWC

Qualifiche Gara 1

Weerts sulla Audi #32 WRT prende inizialmente la pole position, ma subito la Bentley #107 CMR di Gounon gli strappa la posizione, dopo aver velocemente superato un problema tecnico. Neubauer però sulla Lexus #15 Tech 1 è subito dietro, e con meno di 5 minuti al termine prende la pole in 1.32.124, seguito a 35 millesimi da Guonon e a quasi mezzo secondo dalla Mercedes #89 AKKA di Jim Pla.

È dunque pole position per la Lexus #15 di Panis-Neubauer, che malgrado sia in Silver Cup ha messo in riga il resto della griglia PRO che corre per l’assoluta. Secondo posto per Jules Gounon sullaBentley #107 CMR, quarto e quinto per le Audi #32 e #31 di Weerts e Tomita. Dietro la Lamborghini #163 di Altoè troviamo le due Audi #55 e #66 di Attempto Racing, mentre è solo nona la Mercedes #4 HRT di Stolz e addirittura 14a la Mercedes #88 AKKA di Boguslavskiy e Marciello. La pole in Pro AM va a Luois Machiels per la Ferrari #52 AF Corse, seguito da Cheever sulla #93 Sky Tempesta.

Qualifiche Gara 2 gt world challenge misano

Come da regolamento salgono in auto i piloti che non avevano guidato in Q1. Tra questi Marciello (Mercedes #88), Vervisch, Engel, Haase e Bertolini. Proprio Raffaele Marciello si pone inizialmente in pole in 1.32.275.seguito a un decimo dall’Audi #55 di Drudi e dalla #31 WRT di Van Der Linde. Con 12 minuti al termine Maro Engel si piazza a 31 millesimi da Marciello, che intanto si ferma ai box assieme a Drudi.

Panciatici sulla Bentley #107 CMR soffia la pole alla Mercedes #88 di 8 millesimi e Van Der Linde sull’Audi #31 per passsare Drudi per la quarta piazza. Subito Vanthoor (Audi #32) sopravanza però Van Der Linde. In Silver Cup Gachet sull’Audi #26 è 10° e primo di classe, mentre è 13° Panis sulla Lexus #15. gt world challenge misano

Drudi dopo il pit stop è il primo a segnare tempi, portando in pole la sua Audi, ma è subito sopravanzato da Christopher Haase e poi da Marciello che segna un 1:31.841, oltre 3 decimi sotto agli avversari. Marciello quindi torna ai box, mentre Van Der Linde (Audi #31) si piazza secondo a 151 millesimi, Engel terzo a +0,244 e Costa sulla Lamborghini #163 Emil Frey è quarto. Vanthoor effettua un giro valido per la seconda posizione, ma viene cancellato per via dei limiti della pista. Riesce poi a recuperare con un 1:32.115, valido per la quinta posizione ai danni di Haase.

Partirà quindi dal palo la Mercedes #88 di Marciello-Boguslavskiy, seguita dalla #31 di Van Der Linde e dalla Mercedes #4 di Engel. In Silver Cup la pole va all’Audi #26 Sainteloc di Gachet (9° assoluto), mentre in Pro AM la pole va alla Ferrari Sky Tempesta #93 di Cheever partirà 11a, seguita al 16°posto dalla #52 di Bertolini.

gt world challenge misano qualifiche

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

GT World Challenge | Si torna in pista a Misano: anteprima e orari del weekend

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.