GT World Challenge | Zandvoort – Sintesi Gara 1: Dominio Lamborghini con Fontana e Feller!

Alex Fontana e Ricardo Feller dominano incontrastati nella Gara 1 del GT World Challenge a Zandvoort, dietro Marciello recupera fino al 2° posto

zandvoort gt world challenge

GT World Challenge | Zandvoort – Qualifiche 1: Feller conquista la pole per Lamborghini!

Prima metà di gara

Alla partenza Ricardo Feller sulla Lamborghini #14 si difende sulla Bentley di De Pauw e la Mercedes di Puhakka.

La Lamborghini #163 di Siedler dalla 4ª posizione si ritrova 15ª, e cerca di rimontare assieme alla Audi WRT di Weerts.

La lotta tra i due che “tagliano” attraverso la griglia anima questa prima parte di gara, mentre davanti Stolz, 5°, non fa mosse sulla Mercedes di Pla. Mantiene un basso profilo invece Boguslavskiy, sulla Mercedes #88, che resta 7°.

Splendido invece il duello in Pro/AM tra Ramos e Machiels, con la Lamborghini Barwell che ha la meglio.

Seconda metà di gara gt world challenge zandvoort

Nelle soste c’è un momento critico in uscita tra la #88 di Marciello e la Audi #31 di Tomita, che rientra davanti al pilota italiano, i due vanno in battaglia, ma il giapponese resta davanti.

Intanto Maro Engel sulla Mercedes #6 sbaglia uscendo dalla pit lane andando al bloccaggio, perdendo 4 posizioni.

Nel frattempo c’è un testacoda per l’Aston #159 e un problema per la Mercedes Madpanda di Breukers, che si porta dietro il limite di velocità in pit lane, forse a causa di un problema ai freni.

La direzione gara chiama una FCY per rimuovere i detriti in pit lane

Marciello intanto ha passato Tomita, e i due si sono portati in 3ª e 4ª posizione. Intanto Engel va all’attacco dell’Audi #66 Attempto, assieme a Vanthoor e Vervisch. Albert Costa sulla #163 finisce fuori pista e fora, am la gara prosegue.

Marciello allunga su Tomita e si mette all’inseguimento della Bentley #107 di Jean, mentre dietro Engel e Vanthoor si sfidano per la 7ª piazza.

Vanthoor tenta un attacco ma va fuori e Engel allunga, Marciello si sbarazza di Jean a 7 minuti dalla fine.

Intanto Tunjo passa Tereschenko per la 5a piazza, mentre Vanthoor cerca di ritornare su Engel, che però si difende.

Taglia dunque il traguardo la Lamborghini #14 Emil Frey di Fontana/Feller, che hanno dominato incontrastati la gara dalla pole.Sul podio troviamo anche la Mercedes #88 di Boguslavskiy/Marciello e la Bentley #107 di De Pauw/Jean.

Il duo Emil Frey è anche vincitore della Silver Cup, mentre in PRO-AM vince la Lamborghini Barwell di Ramos/Chaves, dopo uno stupendo sorpasso ai danni della Ferrari di Machiels. S

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.