Günther Steiner: “Le penalità ricevute da Mazepin? Dovremo lavorare parecchio con lui”

“Avremo tanto lavoro da fare con Mazepin” a parlare è Günther Steiner, team principal della Haas, la scuderia che dall’anno prossimo schiererà in griglia proprio il pilota russo, protagonista di due manovre decisamente troppo aggressive sul circuito di Sakhir.

Mazepin Gunther SteinerFonte: Unknown

“Ho visto che Mazepin ha ricevuto due penalità e so che avremo tanto lavoro da fare con lui” firmato Günther Steiner. Non è passato di certo inosservato il comportamento di Nikita Mazepin, classe 1999, e futuro pilota della Haas.

Nel corso della Feature race sul circuito di Sakhir, il pilota russo, infatti, era stato protagonista di due manovre decisamente troppo aggressive ai danni di Tsunoda e Drugovich. Nel corso del 44° giro, infatti, per difendere la sua posizione, il pilota della Hitech Grand Prix aveva portato fuori pista Tsunoda. Una manovra decisamente pericolosa ma che, fortunatamente, non ha comunque impedito al giapponese di portare a casa il trofeo del vincitore.

Stessa storia nell’ultimo giro della gara quando a rischiare era stato Drugovich prima spinto contro il muro dal pilota russo e poi, tra curva 3 e curva 4, fuori pista. Manovre al limite, dunque, che hanno costretto la direzione gara a prendere dei provvedimenti penalizzandolo due volte di 5”.

Dovremo lavorare parecchio, perché questi errori non devono essere fatti. La cosa positiva è che è riuscito ad ottenere comunque la superlicenza, e questo è un bel risultato. Riguardo alle penalità sono cose che accadono quando perdi la testa” ha detto Steiner che ha anche rivelato di aver temuto per la superlicenza di Mazepin.

“Quando abbiamo deciso che Nikita avrebbe fatto parte della line-up della Haas nel 2021, ovviamente, sapevamo che c’era anche la possibilità che non ottenesse la superlicenza. Ma abbiamo scelto di rischiare, ho avuto fiducia in lui”

“Certo, se avesse avuto un incidente e la sua partecipazione alle gare fosse stata messa in discussione sarebbe stato un bel problema. Per fortuna alla fine è andato tutto liscio” ha concluso Steiner.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | GP Bahrain – Segui in diretta la cronaca della Gara [ LIVE Gara Sakhir ]