Formula 1Interviste

F1 | “Se Verstappen dovesse andare altrove, andrebbe in Mercedes”

Gunther Steiner ritiene che Mercedes sarebbe la meta più plausibile per Max Verstappen qualora dovesse realmente lasciare Red Bull a fine stagione

Nonostante il caso Horner si sia raffreddato nelle ultime settimane, il futuro di Max Verstappen in Red Bull continua ad essere incerto. Dopo i forti rumors che vedevano Helmut Marko ad un passo dall’addio, l’olandese era stato categorico nella sua risposta, minacciando di fare le valigie qualora l’austriaco fosse stato accompagnato alla porta.

Steiner Verstappen Mercedes
Gunther Steiner ritiene che Mercedes sarebbe la meta più plausibile per Max Verstappen © Getty Images

In tutto questo, Toto Wolff si è già mosso per cercare di sondare il terreno e capire la fattibilità di quello che sarebbe un clamoroso affare, nonostante Max abbia sempre ribadito di voler onorare il contratto con Red Bull fino alla fine.

Parlando a Sky Sport nel fine settimana di Melbourne, Gunther Steiner ritiene che Mercedes sarebbe la meta più plausibile per l’olandese, qualora dovesse realmente decidere di salutare la compagine anglo-austriaca a fine stagione: ”Penso che uscire dal contratto non sarebbe facile per lui ma, alla fine, non abbiamo visione del contratto”.

Tuttavia, separarsi da Red Bull non sarebbe comunque semplice: ”Penso che sia anche una buona squadra in cui stare, e credo gli piaccia la macchina e la squadra in cui è. Quindi, se non c’è qualcosa che lo disturba personalmente, penso che non voglia muoversi”.


Leggi anche: F1 | Mercedes, perchè la W15 non funziona: la spiegazione tecnica di Allison


“Ha vinto tanto con loro, la squadra gli ha dato l’opportunità di entrare in Formula 1 all’inizio. Credo che se i rapporti personali riprenderanno, rimarrà”.

Ciononostante, vedere un Max Verstappen sul mercato è un qualcosa che farebbe gola a chiunque: “Penso che tutti in Formula 1 al momento siano interessati a Max Verstappen, si tratta più che altro di capire dove vuole andare”, ha aggiunto l’ex Haas.

”I due candidati dove potenzialmente potrebbe andare potrebbero essere la Mercedes, che ovviamente ha un posto libero perché Lewis andrà alla Ferrari, ma anche Aston Martin è una possibilità. Penso però che se Max andasse da qualche parte, credo che andrebbe in Mercedes”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.