IGTC | La entry list della 9 Ore di Kyalami

Pochi ma buoni: questo è sicuramente il modo migliore per descrivere la griglia dell’attesa 9 Ore di Kyalami, ultimi appuntamento stagionale dell’Intercontinental GT Challenge, dove si decideranno i titoli Costruttori e Piloti. Kyalami entry list

Kyalami entry list

Il canto del cigno kyalami entry list

Il round sudafricano sarà l’ultima occasione in cui Bentley potrà schierare il supporto factory M-Sport, sospeso a partire dal 2021. La casa inglese sceglie quindi di portare due vetture, che ospiteranno tutti i piloti ufficiali. Jules Gounon, Jordan Pepper e Maxime Soulet saranno sulla #7, mentre Alex Buncombe, Oliver Jarvis e Seb Morris guideranno una #8 tutta britannica.


Sono ben tre (su dodici complessive) le vetture Porsche, con la casa di Stoccarda in lizza per un secondo titolo Costruttori consecutivo. Da notare, in particolare, l’equipaggio superstar composto da Laurens Vanthoor, Earl Bamber e Kevin Estre. Il duo “Bamthoor” è reduce dall’esperienza americana in IMSA, di grande successo, conclusasi al termine della stagione per Porsche.

IGTC | La 9 Ore di Kyalami chiude la stagione: anteprima e orari

La gara di casa

Sono diversi i piloti sudafricani impegnati in questo appuntamento di casa. Sheldon Van Der Linde, attivo nel DTM con BMW, sarà affiancato da Augusto Farfus e Nicky Catsburg sulla #34, mentre il fratello Kelvin, factory Audi, completerà l’equipaggio con Winkelhock e Dries Vanthoor. Sono ben quattro le Audi impegnate nel weekend, di cui tre vetture ufficiali: è il costruttore più rappresentato a Kyalami.

Oltre al già citato Jordan Pepper, in forze a Bentley, rappresenteranno i colori anche Saul Hack e Andre Bezuidenhout, a bordo dell’unica Porsche PRO-AM di Lechner Racing. L’elenco completo dei partecipanti è reperibile a questo link. Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.


mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Mi occupo della redazione Endurance e GT, spesso in pista.