F1 | Formula 1 ha rilasciato il primo storico giro on board sul circuito di Las Vegas – VIDEO

Il canale You Tube del GP di Las Vegas ha rilasciato il primo storico on board lap ufficiale sul circuito progettato da Tilke che ospiterà il gran premio nel 2023.

Primo giro on board Las Vegas
Formula 1 ha rilasciato il primo storico giro on board sul circuito di Las Vegas © F1

La Formula 1 scalda i motori in vista dell’attesissimo GP di Las Vegas previsto il 18 Novembre del 2023. Las Vegas rappresenterà infatti il penultimo appuntamento della prossima stagione, per poi concludere con il classico GP di Abu Dhabi a Yas Marina. Formula 1 aveva già organizzato una festa di lancio lo scorso 5 Novembre, con Sergio Perez e Lewis Hamilton impegnati tra le rinominate strade della città del Nevada. Era stato inoltre diffuso un video di una Red Bull impegnata a districarsi in uno dei più grandi casinò della città, il tutto sempre con il fine di promuovere l’evento. Nella giornata di oggi, il canale You Tube del GP di Las Vegas ha rilasciato il primo storico on board lap ufficiale sul circuito progettato da Tilke. Circuito che ospiterà il ritorno del gran premio di Las Vegas nel 2023.

Il circuito progettato dall’ingegnere tedesco è lungo 6.12 km, con 17 curve, 3 lunghi rettilinei e due zone DRS che i piloti potranno utilizzare per favorire i sorpassi. Si appresta ad essere una delle piste più veloci del mondiale di F1, con una velocità di punta stimata sui 342 km/h. Nel layout originale, le curve previste erano soltanto 14, ma l’aggiunta di una chicane ha esteso di fatto il numero di curve percorribili. La combinazione di curve sinistra-destra è stata inserita nel mezzo della curva sei, che originariamente doveva essere una curva continua a 180 gradi.


Leggi anche: F1 | Chi è Frederic Vasseur? 25 anni di esperienza nel motorsport per risollevare la Ferrari


Le auto proseguiranno brevemente in rettilineo prima di raggiungere un’altra nuova curva, la nove, una stretta curva a sinistra. Il resto del tracciato rimane invariato. Da lì le auto si ricongiungeranno al percorso originale. È probabile che la modifica riduca la velocità di avvicinamento alle nuove curve 10, 11 e 12. Quest’ultima è l’ultima curva prima che le auto raggiungano la famosa strip di Las Vegas. Questa sezione caratteristica del tracciato vedrà i piloti rimanere a tavoletta per quasi due chilometri, passando davanti a una serie di famosi punti di riferimento di Las Vegas. L’organizzatore continua a indicare una velocità massima di 342 km/h per questo tratto. In realtà, i piloti di F1 hanno previsto che tale velocità potrebbe aumentare fino a 370 km/h con l’attivazione del DRS e la scia di altre vetture.  La distanza di gara sarà di 50 giri.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Tobia Elia

Classe 2000. Appassionatissimo di Formula 1 da sempre, aspiro a farne la mia professione. Studio International Communication in Olanda.