IMSA | 12 ore di Sebring – Sintesi dopo 6 ore: Disastro Acura e WTR, Cadillac in testa!

Alla metà gara della 12 ore di Sebring i leader del campionato IMSA, l’Acura #7 e la Cadillac #10 WTR sono di fatto fuori gara, mentre guidano la Cadillac JDC Miller e Porsche in GTLM

imsa 12 ore sebring

Prima ora

Una partenza regolare vede Taylor sull’Acura #7 mantenere la pole sulla Cadillac #10 di Van Der Zande, rivale in classifica. In GTLM la BMW di De Philippi passa davanti alla Corvette #3 di Garcia in pole, mentre rimane in testa la Porsche #16 Wright in GTD.

Van Der Zande però commette un grosso errore in partenza cambiando fila, e riceve un Drive Through.

Dopo 22 giri però c’è il primo colpo di scena: la Acura #7 di Taylor-Castroneves-Rossi viene riportata nel garage, dove si lavora per sostituire l’intercooler dopo problemi al boost. La vettura leader del campionato perde 11 giri e di fatto ogni possibilità di vittoria, mentre la testa della corsa passa all’Acura #6 di Cameron.

Sulla fine dell’ora c’è la prima full course yellow per detriti-

Leader: DPi #31 Cadillac | LMP2 #52 PR1 | GTLM BMW #25 | GTD #63 Ferrari

Seconda ora

Dopo la perdita dell’Acura #7, continua a guidare in DPi l’altra Acura. In GTD abbiamo il sorpasso di Heistand per la testa su Ferriol, mentrein GTLM mantiene la testa la BMW #25. 12 ore sebring imsa

Leader: DPi #6 Acura | LMP2 #52 PR1 | GTLM BMW #25 | GTD #11 Lamborghini GRT

Terza ora

Dopo i pit stop in GTLM Taylor sulla Corvette #3 passa in testa davanti alla BMW #25 di Herta.

A circa metà dell’ora c’è una seconda FCY per detriti in pista, nello specifico un cartello pubblicitario. Durante la lunga procedura che permette a tutti di rifornirsi  però la Lamborghini #11 GRT, leader GTD ha problemi all’elettronica e si ferma in pit lane.

La ripartenza dura pochissimo: la Corvette #4 ha un problema tecnico al radiatore e torna ai box, ma intanto ha lasciato dei fluidi in pista alla Sunset bend… su cui scivolano 4 dei leader GTD, ovvero la Porsche #16, le Lexus #14 e #12 e la Audi #30.

Ad avere la peggio sono proprio le due Lexus che erano in testa, finite nelle  barriere, con la #14 di Kirkwood che viene ritirata dopo aver distrutto l’anteriore e la #12 costretta a lunghe riparazioni, mentre la Corvette #4 di  Gavin perde 6 giri ai box. È una autentico disastro per la Lexus #14 di Telitz e Hawksworth, al terzo posto in classifica generale.

Leader: DPi #10 Cadillac | LMP2 #52 PR1 | GTLM Porsche #911 | GTD #23 Aston

Quarta ora 12 ore sebring imsa

Dopo la ripartenza le Porsche sembrano aver più velocità rispetto alle BMW, con Bamber sulla #911 che riesce a passare davanti ma la #24 di Farfus non demorde.

In DPi ha preso la testa la #10 Cadillac di Briscoe, inseguito da Montoya, mentre in GTD guidano l’Aston #23 Heart of Racing di Turner e la Ferrari #63 di Westphal, seguiti dalla Mercedes #74 Riley. 12 ore sebring imsa

La Mazda #77 di Nunez, che è dietro Briscoe, procede all’inseguimento, ma non riesce ad avvicinarsi abbastanza.

Sul finire dell’ora la #51 Inter Europol LMP2 finisce nelle barriere, è di nuovo FCY.
Leader: DPi #10 Cadillac WTR | LMP2 #52 PR1 | GTLM Porsche #911 | GTD Ferrari #63

Quinta ora

Alla ripartenza dopo le soste Briscoe sulla #10 si deve guardare dalla Acura #6 di Pagenaud e dalla Cadillac #31 Action Express di Derani. Non essendosi fermato sotto FCY deve però presto cedere la testa, mentre sale in macchina Scott Dixon.

In GTLM guida la Porsche #911 di Makowiecki seguita dalla BMW #24 di Farfus, e in GTD la Ferrari #63 di Balzan seguita dalla Mercedes #74.

Subito dietro a Pagenaud c’è un Derani scatenato, che è ormai l’unico che può disturbare in classifica la #10.

Dopo le soste Dixon si trova terzo dietro a Derani e all’Acura #6 di Cameron, che ha perso la testa a vantaggio della Cadillac.

Cameron però sembra in gran forma e ingaggia una lotta sui tempi con Derani.

Sul finire dell’ora Dixon e Jarvis sulla Mazda #77 hanno un contatto, con la #10 che procede verso i box con una foratura dopo il testacoda.

La sosta procede bene, ma Dixon si ferma dopo la ripartenza all’uscita box, e viene riportato nel garage, dove si sostituiscono i radiatori. Intanto è full course yellow.
Leader: DPi #31 Cadillac | LMP2 #52 PR1 | GTLM Corvette #3 | GTD Acura #57

Sesta ora 12 ore sebring imsa

La Cadillac #31 Action Express di Derani, ora in testa, ha quindi la possibilità di vincere il titolo. Sorprendentemente l’incidente non comporta penalità per la #77

Dopo le soste in GTLM passa in testa la Corvette #3 di Catsburg seguita dalla BMW #25 di Spengler.In GTD guida la Ferrari #63 di MacNeil, che è però fuori fase di 8 giri con le soste.

Dixon torna in pista poco prima della ripartenza, dopo aver perso 6 giri.

In GTD, al secondo giro dopo la ripartenza c’è un contatto tra la Acura #86 di Farnbacher e la BMW #96 di Yelloly, con la Acura in testacoda miracolosamente evitata da tutti. La #86 viene poi penalizzata con un drive through.

Situazione congelata in DPi e GTLM, mentre in GTD c’è molto movimento attorno all’Audi #30 di Ferriol, quinta ma nettamente più lenta degli altri, che però riesce a tenersi davanti.

12 ore sebring

Passata la metà dell’ora c’è la sesta FCY della gara, stavolta dovuta ad alcuni cartelloni pubblicitari volati in pista dopo un passaggio troppo ravvicinato di una vettura. Uno dei cartelloni è finito sulla Lamborghini #44.

Dopo i pit stop la situazione vede Leist sulla Cadillac #85 JDC Miller in testa in DPi, unico a non essersi fermato, con dietro l’Acura #6 di Montoya, mentre la #31 è quinta dietro alla #5 e alla Mazda #55. In GTLm passa in testa la Porsche #911 di Tandy con dietro la Corvette #3 e la BMW #25. In GTD guida Lewis sulla Lamborghini #48, seguono la Porsche #16, l’Acura #86 e la Ferrari #63.

12 ore sebring imsa

Proprio mentre scoccano le 6 ore è di nuovo Full Course Yellow dopo un incidente tra la Corvette #3 e la #8 Starworks. Catsburg fortunatamente riparte e rientra ai box per cambiare le gomme rientrando quinto.

Leader: DPi #85 Cadillac | LMP2 #52 PR1 | GTLM Porsche #911 | GTD #48 Lamboghini
 

[Classifica]http://results.imsa.com/Results/20_2020/15_Sebring%20International%20Raceway/01_IMSA%20WeatherTech%20SportsCar%20Championship/202011141010_Race/06_Hour%206/05_Results%20by%20Hour%20&%20Class_Race_Unofficial.PDF

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.