24h DaytonaEnduranceIMSA

IMSA | 24 Ore di Daytona 2023 – Risultati dopo 15 ore: lotta aperta tra Porsche e Cadillac, Mercedes leader in GTD-Pro

Al termine della quindicesima ora della 24 Ore di Daytona 2023 la Porsche di Tandy è al comando ma è in difesa sulle due Cadillac. Mercedes #79 leader in GTD-Pro.

24 daytona 2023 porsche
La Porsche #6 chiude al comando la quindicesima ora della 24 Ore di Daytona 2023, Credit: Porsche Races

Dopo 15 ore continua a essere accesissima la lotta tra Cadillac, Porsche e Acura, con la ARX-06 del Meyer Shank Racing che ha guidato la corsa in queste ore, anche se la Porsche #6 Penske è riuscita brevemente a rimanere al comando dopo l’ultima FCY, non fermandosi sotto la gialla.

Alla ripartenza però sono molto state molto aggressive le Cadillac, con la #01 Ganassi che emerge in testa dopo 15 ore.

In GTD e GTD-PRO sono al comando le Mercedes, con la #79 WeatherTech e la #57 Winward, e le Aston #23 e #27 Heart of Racing.

In LMP2 lotta a 4 tra la #35 TDS, la #52 PR1, la #88 AF COrse e la #04 Crowdstrike.


IMSA | 24 Ore di Daytona 2023 – Dopo 3 Ore: Cadillac comanda, Acura insegue!

24 ore di Daytona 2023 – Risultati Dopo 12 ore: Pagenaud con la Acura guida la classe GTP, problemi in arrivo


Tredicesima ora

La tredicesima ora della 24 Ore di Daytona 2023 è iniziata nel segno di una bandiera gialla per via dell’incendio della #43 MRS. La Porsche #6 di Dane Cameron è leader della classe GTP davanti alla Cadillac di Derani. Alle loro spalle è una lotta serrata per la terza posizione con la Acura di Pagenaud.

Acura molto veloce in questa fase di gara con Pagenaud che è riuscito a passare Cameron e a riprendere la testa della gara e a guadagnare terreno. Porsche che in questa fase di gara ha dovuto difendersi ma non è riuscita a tenere la seconda posizione ai danni della Cadillac di Lynn.

Quattordicesima ora

In GTD Pro la Mercedes #79 di Juncadella è negli scarichi della Aston Martin di Pittard. La Porsche #6 di Cameron ha effettuato il pit stop, seguito dalla Acura di Pagenaud e dalla Cadillac #01 di Scott Dixon.

Con i pit stop in GTP l’Acura di Castroneves è leader di classe e assoluto sulla Cadillac #02 di Alex Lynn. Pit stop anche per la Aston Martin di Pittard con Juncadella nuovo leader di classe. Alle spalle del duo di testa la Lamborghini #63 di Mirko Bortolotti. La Porsche #6 di Nick Tandy ha passato la Cadillac #02 di Lynn e si è messa a caccia della Acura di Castroneves.


Leggi anche: 24 ore di Daytona 2023 – Risultati Dopo 12 ore: Pagenaud con la Acura guida la classe GTP, problemi in arrivo


Quindicesima ora

Dopo quattordici ore la Acura #60, nonostante i problemi accusati durante la notte, è saldamente al comando, con quasi trenta secondi sulla Porsche di Nick Tandy. La gara ha visto una bandiera gialla a causa della Aston Martin #64 che è finita in testacoda in curva 6.

In LMP2 il leader di classe è Ben Hanley con il team Crowdstrike Racing by APR davanti ad AF Corse che con la #88 di Vaxiviere è in rimonta. Alla bandiera verde la Porsche di Tandy si è ritrovata al comando ma alle sue spalle le Cadillac in lotta tra di loro con Bourdais che ha passato Derani. In LMP2 ripartenza non fortunata per AF Corse che ha perso la seconda posizione.

La Cadillac #01 di Bourdais la più veloce in pista e, dopo il sorpasso a seguito di un errore di Lynn, si è portata negli scarichi di Nick Tandy. Al termine della quindicesima ora la Cadillac #31 molto lenta mentre Bourdais e Lynn hanno passato Tandy.

[Risultati ore 15]

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter