IMSA | Tatiana Calderón parteciperà alla 24h di Daytona

Tatiana Calderón sarà dei protagonisti a Daytona, prima nelle sessioni di test collettivi dal 3 al 5 gennaio e poi nel weekend di gara dal 23 al 26 dello stesso mese. Tatiana Calderón IMSA Daytona

Tatiana Calderón IMSA Daytona
La Calderon in Messico per la Porsche Supercup lo scorso ottobre. Foto: tolimit.de

Tatiana Calderón è pronta a tornare dove ha cominciato la sua carriera nel motorsport: in America, precisamente negli Stati Uniti. Tatiana Calderón IMSA Daytona

Infatti, sarà al via della stagione 2020 con il team GEAR Racing, al volante di una Lamborghini Huracán GT3 Evo #19. La scuderia ha così completato la propria line-up dopo aver ingaggiato Katherine Legge, Christina Nielsen e Ana Beatriz.

“Sono davvero entusiasta di unirmi a GEAR Racing e a questa line-up di piloti!”, ha affermato la Calderón. “La gara è una di quelle più emozionanti e stimolanti del mondo. Non vedo l’ora di parteciparvi”.

Come detto prima, per la colombiana si tratta di un ritorno negli USA, dove ha corso nella Star Mazda, attualmente Indy Pro 2000, negli anni 2010 e 2011, ottenendo anche due podi, prima di trasferirsi in Europa. “Tornare in America, dove ho iniziato la mia carriera internazionale è abbastanza speciale. Non vedo l’ora di guidare per la prima volta sul famoso tracciato di Daytona!” ha detto la 26enne di Bogotá.

Nel corso della sua carriera, Tatiana Calderón ha avuto già l’opportunità di guidare a ruote coperte, in Porsche Supercup proprio nel 2019, in Messico, all’Autodromo Hermanos Rodriguez. Sarà invece la sua prima volta nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Per quanto riguarda la sua carriera in monoposto, Tatiana arriva da tre stagioni in GP3 (2016 a 2018) ma soprattutto da quella in Formula 2 nel 2019 con la BWT Arden, dall’anno prossimo HWA, che però non ha portato i risultati attesi – 0 punti su 24 round.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

WEC | 8 Ore del Bahrain – Entry list: ritorna G-Drive Racing in LMP2, novità in Ginetta

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.