IndyCar | Dallara continua come fornitore di telai nell’era ibrida

Proseguirà ancora per molti anni la collaborazione tra IndyCar e Dallara, che fornirà i telai anche nell’era ibrida dal 2023 e oltre

gian paolo Dallara IndyCar andrea pontremoli telaio

La lunga storia di Dallara come fornitore dei telai dell’IndyCar proseguirà ancora per molti anni a venire. INDYCAR e Dallara hanno infatti annunciato un prolungamento pluriennale del contratto esclusivo di fornitura delle vetture, che proseguirà anche nell’era ibrida dal 2023 e con un nuovo telaio nei due anni seguenti. L’annuncio segue quelli di Honda e Chevrolet, che resteranno i due motoristi della serie, forse affiancati da un terzo costruttore.

Dallara è entrata in IndyCar durante lo “split” IRL/CART, come uno dei nuovi telaisti della neonata Indy Racing League nel 1997. La prima vittoria alla 500 miglia di Indianapolis giunse nel 1998, mancando da quel punto la vittoria solo nel 2000 e nel 2004 contro i telai G-Force di Panoz.

Dal 2008, dopo la riunificazione, Dallara rimase unico telaista, ruolo che venne riconfermato dopo il concorso ICONIC del 2010, con il nuovo telaio DW12 costruito nella fabbrica americana di Speedway, a un tiro di fionda dall’Indianapolis Motor Speedway.

La sede americana e la sede italiana, dove si concentra buona parte dell’ingegneria anche per il progetto americano, sono già al lavoro con il designer inglese Chris Beatty per il nuovo telaio che adotterà l’ibrido e integrerà l’aeroscreen, previsto per il 2024 o il 2025. Nel frattempo si adatta il venerabile DW12 al sistema ibrido e al nuovo motore previsto per il 2023, mentre prosefue la produzione delle Indy Lights.

Jan Frye, presidente IndyCar dallara telai

“Dallara è un partner incredibile e fondamentale in tutto ciò che facciamo in pista. Una parte importante del successo e della crescita della NTT INDYCAR SERIES può essere direttamente ricondotta alla collaborazione di Dallara con tutto il nostro paddock.

“Questa estensione fornisce a INDYCAR e ai suoi team continuità e una piattaforma stabile mentre guardiamo al futuro”.

Andrea Pontremoli, AD Dallara

“Dallara è onorata di aver fatto parte di questa storia per 26 anni e oltre. Comprendiamo la responsabilità che deriva dall’estendere la nostra partnership con INDYCAR nel corso degli anni a venire e siamo entusiasti di essere parte di questo piano a lungo termine.

“Essendo un partner così integrato nella INDYCAR, sentiamo che la leadership ispiratrice di Roger Penske, insieme alla gestione di Jay Frye, ha permesso alla serie di avere un focus continuo sulla sicurezza, fornendo sempre un’atmosfera emozionante per tutti i nostri concorrenti e fan.

“Questa partnership continuerà a cadere in linea con i valori fondamentali di Dallara e ciò che vogliamo vedere la nostra tecnologia e l’innovazione sviluppata per – aggiungendo enfasi alla sicurezza e alla sostenibilità per il futuro. È un grande momento per INDYCAR, e Dallara è orgogliosa di continuare come produttore di telai”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.