IndyCar | GP Long Beach – Qualifiche: Palou e O’ Ward fuori dalla Top 6!

Le qualifiche sul circuito di Long Beach vedono i due principali contendenti per il titolo, Palou e O’ Ward, rispettivamente all’ottava e alla decima piazza.

Pole n° 4 di Newgarden! – Credits: NTT IndyCar Series

Sono state delle qualifiche ricche di sorprese quelle andate in scena a Long Beach. nell’ultimo appuntamento della stagione. Infatti, mentre tutti si aspettavano una battaglia serrata tra Palou e O’ Ward, è Josef Newgarden che conquista la sua 4° pole stagionale. I due contendenti per il titolo non riescono ad accedere alla Firestone Fast Six a causa di una bandiera gialla. Alle spalle di Newgarden troviamo Scott Dixon e un sorprendente Helio Castroneves. Newgarden si conferma l’uomo più volte in pole in questa stagione!

La sintesi

Risultati completi delle qualifiche

Primo gruppo di fuoco con i primi quattro classificati per il mondiale insieme. Proprio loro occupano le posizioni di vertice nella sessione, alle loro spalle Will Power e Ryan Hunter-Reay. Restano esclusi, invece, Jimmie Johnson, Jack Harvey, Max Chilton, Conor Daly, Marcus Ericsson, Alexander Rossi e Scott McLaughlin.

Dopo aver dominato le sessioni di prove, Colton Herta tocca il muro nel secondo gruppo di qualificazioni. Insieme a lui restano fuori Takuma Sato, un sorprendente Callum Ilott, Charlie Kimball, Sebastien Bourdai, Rinus VeeKay, Dalton Kellett e Oliver Askew. Si qualificano al terzo turno Rosenqvist, Pagenaud, Castroneves, Grosjean, Hinchcliffe e Jones.

Nella definizione della Top 12 si assiste ai primi colpi di scena! I due piloti più osservati del weekend ed in lotta per il titolo, Alex Palou e Pato O’ Ward restano esclusi dalla Firestone Fast Six. Infatti, una bandiera gialla li costringe a rallentare e li mette fuori dai primi sei. In vista della gara è attesa una dura lotta tra i due anche se, punteggi alla mano, per Palou sarà fondamentale stare fuori dal caos per mantenere i punti di vantaggio.


Leggi anche: GP Long Beach – Anteprima e Orari TV


L’ordine di accesso alla Top 6 vede Grosjean, Dixon, Pagenaud, Castroneves, Newgarden e Rosenqvist. Subito alle sue spalle, con 0.0849s di distacco troviamo Hinchcliffe seguito da O’ Ward, Jones, Palou, Power e Hunter-Reay.

La Firestone Fast Six incorona Josef Newgarden come poleman! Quarta partenza al palo per lui con una residua speranza di puntare per il titolo, nel caso in cui Palou non dovesse completare la gara e O’ Ward non riuscisse a colmare il gap di punti. Due decimi dietro al pilota statunitense troviamo Scott Dixon, seguito da Castroneves, Pagenaud, Rosenqvist e Grosjean. Tutto sembra pronto ad offrire un finale di stagione incandescente anche in gara!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter