IndyCar | GP Monterey Laguna Seca – Colton Herta trionfa, Grosjean mattatore nel finale!

Colton Herta trionfa a Laguna Seca, Alex Palou è secondo e allunga in campionato IndyCar, Grosjean dà spettacolo per il 3° posto

indycar laguna seca herta

Come nel 2019, Colton Herta non fa prigionieri a Laguna Seca: pole position e gara dominata dall’inizio alla fine, salvo un giro guidato da Grosjean. Il californiano di classe 2000 vince per la quinta volta in carriera, e supera così anche le vittorie del padre Bryan, che qui aveva vinto giusto due volte di fila, nel 1998 e nel 1999.

Alexander Rossi, che partiva al suo fianco, è finito invece nella ghiaia al secondo giro dopo un tentativo di sorpasso sul compagno si squadra, provocando l’unica caution nei 95 giri di gara.

Alex Palou con la sua seconda posizione ipoteca di fatto il titolo, portandosi a 35 punti su O’Ward: lo spagnolo, partito quarto, ha approfittato del problema tecnico per Power al 10° giro, cercando poi di seguire Herta, con un certo successo fino all’ultimo terzo di gara, rimanendo comunque a 2/3 secondi fino alla fine. O’Ward ha invece faticato con le gomme nere alla partenza, subendo l’overcut di Rahal nello stint finale e ovviamente la rimonta di Grosjean.

indycar laguna seca herta

Romain Grosjean è stato senza dubbio il pilota che ha più dato spettacolo, sorpassando diverse volte al Cavatappi, di cui una su Scott Dixon. Partito 13°, ha subito recuperato posizioni, portandosi costantemente attorno alla 7a/8a piazza. All’ultima sosta, ritardata di diversi giri, ha montato le Rosse nuove, impostando poi una rapida rimonta che lo ha portato fino al podio, andando in certi momenti 2 secondi più veloce del duo di testa.

Menzione speciale a Jimmie Johnson, 17° nel miglior risultato della sua stagione da Rookie, e a Callum Ilott, che finisce la sua seconda gara con Juncos.

Il campionato si chiuderà la prossima settimana a Long Beach, con Palou che dobrà difendersi da Pato O’Ward e Josef Newgarden. Il pilota di Chip Ganassi avrà bisogno di un undicesimo posto per chiudere definitivamente i giochi.

Classifiche

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cronaca della gara indycar laguna seca herta

1/95 – Herta parte bene su Rossi, dietro O’Ward perde una posizione su Dixon, che al contrario del #5 parte sulle rosse.

Rosenqvist invece si gira nelle prime curve, ma il gruppone prosegue senza caution.

2/95 – Rossi si insabbia!!! Alexander Rossi stava cercando di attaccare il compagno Herta per la prima posizione, ma i due si sono toccati, mandando il n°27 direttamente nelle vie di fuga. Prima caution della gara, con il californiano che riesce a ripartire con l’aiuto dei commissari, ma ha una sospensione rotta.

5/95 – Si riparte, O’Ward cerca di passare Dixon ma Ericcson invece ne approfitta per riprendersi una posizione.

6/95 – Pagenaud dalla 9a posizione si porta in 6a passando anche O’Ward. Il messicano è in una fasa complicata con le nere ancora un po’ fredde.

7/95 Bel sorpasso di Grosjean al Cavatappi su Oliver Askew, il #51 è ora dietro a O’Ward.

8/95 – Herta guida con 1,3 s su Power e 3,7 su Palou. Dixon e Ericcson sono a 7 secondi. Sono tutti su gomma rossa.

10/95 – O’Ward sempre in difficoltà, superato anche da Grosjean. Power si ferma, primo tra i leader, anticipato da Newgarden il giro prima, ma è per un problema tecnico! Palou adesso è secondo.

13/95 – Prima sosta per Pagenaud e O’Ward. Gli uomini di Penske non svolgono un buon lavoro, visto che Pato rientra davanti alla #22 del francese.

16/95 – Anche Ericcson si ferma ai box. Rientra davanti a Ilott e Pagenaud, ma dietro a O’Ward. Secondo spin per Rosenqvist, mentre Askew ha una sosta decisamente non ottimale e perde la posizione su Pagenaud e O’Ward.

17/95 – Grosjean vola! Mega sorpasso su Scott Dixon al Cavatappi, il secondo di giornata. Palou e Dixon poi si fermano, lasciando il francese secondo, a 8 secondi da Herta.

19/95 – Herta si ferma ai box, e rientra tranquillamente davanti a Palou, che ha passato non senza difficoltà Bourdais.

20/95 – Prima sosta anche per Grosjean, che rientradietro a McLaughlin.

22/95 – Duello spettacolare tra Dixon e Grosjean, con Dixon che rimane 12°.

23/95 – O’Ward riesce finalmente a passare Newgarden e a portarsi in quinta posizione. Ericcson passa il #2 subito dopo, con il pilota Penske che soffre di degrado essendosi fermato per primo.

25/95 – Seconda sosta per Newgarden e Sato, con O’Ward che si riporta 3° a 16 secondi da Herta. Palou è per ora a 2,5 secondi da Herta, che sembra in controllo.

31/95 – Le battaglie a centro gruppo sono serratissime, con Rahal che ha compiuto un ottimo sorpasso su McLaughlin. Herta guida con 3 secondi su Palou e 24 su O’Ward.

35/95 – Palou fatica andando largo, Herta è a più di 5 secondi. Il muretto lo incoraggia: lo stint è ancora lungo.

36/95 – Grosjean è in una buona giornata, dopo aver passato McLaughlin per la 7a piazza.

39/95 – O’Ward monta le nere nella seconda sosta. La McLaren rientra dietro a Jones.

40/95 – Anche Palou si ferma, mentre rivediamo un incidente al Cavatappi tra Sato e Dixon, con i due che proseguono.

43/95 – Colton Herta rientra ai box ed esce davanti a Palou.

46/95 -O’Ward intanto passa Jones per la quarta posizione, è ora a 24 secondi da Herta, con Grosjean che si deve ancora fermare a 12 secondi.

indycar laguna seca herta

47/95 – Sosta assai lenta per Grosjean, che rientra 9° dietro a Hunter-Reay.

49/95 – Herta e Palou hanno raggiunto Rosenqvist, che però blocca il duo per consentire a O’Ward di recuperare.

56/95 – O’Ward guadagna mezzo secondo al giro, è a 19 secondi da Herta adesso. Gran sorpasso di Askew su Hunter-Reay, l’inglese è ora 8° dietro a Grosjean.

59/95 – Herta riesce a passare Rosenqvist, ponendo uno scudo tra sè e Palou.

61/95 – O’Ward si lamenta in radio, ma i doppiati gli danno una mano rallentando Herta, che ha ora un gap di 16 secondi.

66/95 – Herta guida con 5 secondi su Palou e 17 su O’Ward.

67/95 – Palou rientra ai box, dopo essere rimasto bloccato dietro ai doppiati. Rientra subito anche O’Ward.

68/95 – Sosta per Rahal, che rientra davanti a O’Ward, e Ericcson, con lo svedese che fatica a rientrare in pista uscendo sulla ghiaia. Herta infine effettua la sua ultima sosta.

72/95 – Herta sorpassa Grosjean per riprendersi la prima posizione, mentre Newgarden si ferma rientrando in 9a posizione.

77/95 – Nelle retrovie, bellissima lotta tra Jimmie Johnson e Hinchcliffe, l’eptacampione IndyCar sorpassa il canadese al Cavatappi. Ottima gara per Johnson, che ha trovato un bel ritmo a Laguna Seca.

80/95 – Grosjean con gomme rosse è scatenato: sorpassa in successione Pagenaud e Ericcson, e poi O’Ward all’esterno.

82/14 – Piccolo problema per Herta, che ha probabilmente investito un animaletto. Grosjean passa Askew, doppiato, e poi mette Rahal nel mirino.

84/95 – Grosjean passa anche Rahal ed è terzo.

86/95 – Grosjean vola! E’ a 10 secondi da Herta, due secondi al giro più veloce.

88/95 – Grosjean è a 7 secondi da Herta, 3 da Palou!

89/95 – Grosjean perde un po’ di tempo con un sorpasso estremamente garibaldino su Johnson, è ora a 8 secondi da Herta.

91/95 – Grosjean ora si trova nel traffico, sempre a 3 secondi da Palou.

93/95 – Palou ha ora 2,5 secondi su Grosjean, con Bourdais tra i due.

94/95 – Bandiera bianca, Palou ha 2 secondi su Grosjean, Herta 2,2 s su Palou.

95/95 – Bandiera a scacchi! Colton Herta vince per la quinta volta in carriera, seguono Palou, Grosjean, Rahal e O’Ward.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.