IndyCar | Grosjean vicino alla firma con Dale Coyne Racing

Romain Grosjean pronto a sbarcare in IndyCar nel 2021 con Dale Coyne Racing e un contratto full time, 500 miglia di Indianapolis inclusa

grosjean indycar dale coyne
credits: Autohebdo

Romain Grosjean è ancora a casa, mentre sta terminando di recuperare del tutto le bruciature dovute all’incidente nel GP del Bahrain.

Nel frattempo però sta mettendo a punto i piani per il suo futuro, che secondo le ultime informazioni sarà, come già per l’ex-compagno in Haas Kevin Magnussen, in America. grosjean Indycar dale coyne

Proprio prima dell’incidente circolavano già delle voci che lo volevano in A.J. Foyt, tuttavia quel posto è andato al riconfermato Dalton Kellett, e allora si è avvicinato a Dale Coyne Racing.

La squadra, che corre con i motori Honda, ha perso infatti entrambi i piloti. Alex Palou, secondo rookie dell’anno è stato ingaggiato da Chip Ganassi, mentre Santino Ferrucci è passato alla NASCAR Xfinity Series con un contratto part-time.

Contratto full-time, Fittipaldi tra i compagni? grosjean Indycar dale coyne

dale coyne racing fittipaldi
Pietro Fittipaldi non è nuovo a Dale Coyne Racing

I rumour indicano che il contratto potrebbe prevedere non solo i circuiti stradali, che faranno da padrone nel calendario, ma anche le 4 gare su ovali, e la 500 miglia di Indianapolis, che aumenterebbe notevolmente l’esposizione pubblicitaria.

Se il contratto sarà concluso la prossima settimana, il debutto potrebbe essere nei prossimi rookie test, in vista del via della stagione l’11 aprile al Barber Motorsport Park.

Secondo Racer, a contendersi i sedili in Dale Coyne sarebbero assieme al ginevrino Ed Jones, Charlie Kimball e Pietro Fittipaldi, che dopo averlo sostituito in Haas potrebbe ritrovarselo come compagno di squadra.

L’ingegnere di gara potrebbe essere Olivier Boisson, il francese che gestiva Ferrucci, o Ross Bunnell, che è stato assunto dal team qualche giorno fa.

Dale Coyne Racing ha avuto una stagione 2020 assai dura, con un solo podio di Palou a Road America.

Grosjean sarebbe il 5° pilota ex-Formula 1 in griglia, dopo Alexander Rossi, Takuma Sato, Marcus Ericsson e Sebastien Bourdais, e complessivamente quello con più esperienza nel circus.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

IndyCar | Nuovo calendario: St Petersburg ad Aprile, si parte dal Barber

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.