IndyCar | Harvest GP – Trionfa Newgarden, campionato riaperto!

Josef Newgarden trionfa di forza all’IndyCar Harvest GP dopo una spettacolare gara a 3 con Herta e VeeKay, dimezzando il distacco da un Dixon non al massimo della forma

IndyCar Harvest GP

Sono stati 85 giri intensi, ma alla fine Josef Newgarden ha trionfato, seguito in seconda posizione da Rossi e in terza da VeeKay, seguito da Herta.

Herta e VeeKay hanno guidato la prima parte della gara, con un paio di spettacolari duelli all’inizio e dopo la sosta, ma dopo la prima sosta Newgarden era già secondo dietro ad Herta. La migliore gestione nel terzo stint, terminato con un lungo di Herta sotto pressione del bicampione Penske, ha portato la gara nelle mani del pilota del Tennessee, mentre Rossi è riuscito nel quarto stint ad avere la meglio su Power, Rosenqvist, VeeKay e Herta, grazie a una gestione assai migliore delle gomme e a buoni sorpassi.

Terzo posto per l’esordiente Rinus VeeKay, il pilota di Ed Carpenter non ha avuto la visione gara di piloti ben più esperti, specie sul Push to Pass, ma quanto a velocità e grinta in pista non ha nessun complesso di inferiorità. Herta ha sofferto gli stint sulle prime, su cui non era affatto a suo agio, perdendo tempo. Molti bloccaggi poi nel finale, che non gli hanno permesso il podio.

Scott Dixon ha effettuato una gara solida dalla 12ª posizione, fino al 44° giro, quando passando Rossi ha bloccato le gomme, rimanendo poi indietro. Al penultimo giro è poi andato lungo sull’erba, perdendo due piazze e finendo nono. Newgarden partiva con 71 punti di vantaggio, è ora a 40 punti con 2 gare dalla fine e 108 punti in palio.

Parlando dei piloti tornati all’IndyCar questo weekend, guida James Hinchcliffe 14° per Andretti, seguito da Castroneves 20° sulla McLaren, con Bourdais 21° e Karam 23°

È stata una gara eccellente, nelle parole di Newgarden “Tutto quello che uno potrebbe volere da una gara IndyCar”, un’ottima risposta agli scettici sul calendario 2021.

Cronaca di Gara 1 dell’INDYCAR Harvest GP

85/85 – VeeKay cerca l’assalto finale su Rossi, ma non ci riesce. Per la prima volta in carriera Newgarden vince all’Indianapolis Motor Speedway!

84/85 – Dixon dopo un tentativo di passare Power ha raccolto sporco sulle gomme, e blocca dopo il back straight, perdendo due posizioni! È ora nono.

IndyCar Harvest GP
Immagini IndyCar

82/85 Dixon intanto è a 8 decimi da Power, mentre VeeKay va all’attacco di Herta, e lo passa all’ultima chicane, mentre Herta continua a bloccare.

indycar harvest gp

80/85 – Rossi passa Herta sul back straight, e nelle curve successive VeeKay si prende la quarta posizione su Rosenqvist in derapata. Andretti intanto ha problemi con un principio d’incendio.

79/85 – Rossi passa Rosenqvist, dopo una brutta ultima curva dello svedese. Rosenqvist non ha più P2P, Rossi ha nove secondi, Herta 3!

77/85 – Dixon passa Rahal in 6a posizione, che manca di velocità in questa fase.

76/85 – Ora tutti e tre i piloti sono insieme. Herta blocca alla chicane in fondo al Back straight ma mantiene la posizione.

74/85 – Herta si difende duramente da Rosenqvist. Sta arrivando però Rossi.

72/85 – Rosenqvist ora a meno di un secondo da Herta, a 9 secondi da Newgarden.

70/85 – Power esce malissimo dall’ultima curva, salta su un cordolo e quasi va a muro! Viene passato sia da Rossi, ora quarto, che da VeeKay.

69/85 – Newgarden allunga su Herta, ora a quasi sei secondi.

67/85 – Lotta tra Rahal e Rossi, dopo la sosta del primo. Rossi ha però la meglio alla chicane, dopo un bel po’ di corpo a corpo.

indycar harvest gp

65/85 – Rosenqvist è ora virtualmente terzo, davanti a Power e VeeKay, che ha però il vantaggio delle Option.

62/85 – Herta è ora a 3,5s da Newgarden. Completano le soste i piloti di testa.

61/85 – Non è stata la migliore delle soste per Herta, anche se è stata decentemente veloce. Newgarden e VeeKay rientrano.

60/85 – Herta va lungo in curva 1, Newgarden è facilmente in testa. Rientra subito il pilota Andretti.

59/85 – Brutto Stint per VeeKay, ora a 16 secondi dalla testa e con Rosenqvist in rapido recupero.

56/85 – Newgarden vicinissimo a Herta, più di 50 contro 11 secondi di Push to pass.

54/85 – Parlando dei piloti tornati in pista in questa gara, sono ora tutti riuniti dalla 21ª alla 23ª posizione: Castroneves sulla McLaren #7, Bourdais sulla AJ Foyt #14 e Karam sulla Dreyer&Reinbold #24

53/85 – Rahal passa facilmente Dixon, evidentemente con gomme danneggiate dal bloccaggio.

52/85 – Herta si lamenta delle posteriori, mentre Newgarden è a 1,6 secondi e mancano 10 giri alla fine dello stint.

48/85 – La seconda sosta ha allargato i gap: Newgarden rimane a 2,7 secondi da Herta, VeeKay a 10,8 secondi, Rosenqvist a 18 e Power a 20.

indycar harvest gp

45/85 – Tra i due litiganti Power gode! Doppio sorpasso per l’australiano, ora quinto dietro a Rosenqvist, mentre Dixon sembra in difficoltà con le gomme.

44/85 – Sosta velocissima per Newgarden, ma Herta è davanti sulle stesse gomme Option. Dixon passa Rossi, bloccando le anteriori.

42/85 – Ferrucci cerca di rendere la vita dura ad Herta, “colpevole” di averlo portato fuori alla partenza di Mid Ohio 1, ma blocca e viene passato. Newgarden ai box.

41/85 – Herta rimane dietro a Ferrucci, mentre Rossi deve ridare la posizione a Dixon, per averlo passato fuori dalla pista.

40/85 – Rossi passa Dixon, su gomme più fredde. Herta 1 secondo più veloce di Newgarden, ma non sono tempi eccezionali.

39/85 Gomme Option per Herta, mentre rientrano VeeKay e Dixon.

37/85 – Herta effettua la seconda sosta, assieme a Rossi e Harvey.

35/85 – Newgarden rimane a 2,8 econdi da Herta sulle dure, ma VeeKay è a 4, 3 secondi da Newgarden. Dixon intanto si è portato a 2,6 secondi da Rossi e a 12 da Herta.

32/85 – Passando alle retrovie, Rahal sta rimontando dopo il testacoda, è ora 11°. C’è stato evidentemente qualche problema nel secondo stint di O’Ward, il pilota McLaren ha percorso cinque giri prima di effettuare una seconda sosta ed è ora 18°.

30/85 – Dixon è nettamente il più veloce in pista ora, ma a 15 secondi da Herta, gli servirebbe una bandiera gialla.

27/85 – I tre leader sono separati da circa 2,5 secondi, ma Rossi è a 2 secondi da Newgarden.

24/85 – Dopo un primo attacco nel back straight Herta ha la meglio su Newgarden.

indycar harvest gp

23/85 – Dixon intanto si è riportato in sesta posizione. Herta è negli scarichi di Newgarden che ha più push to pass.

22/85 – Newgarden è davanti, ma su gomme dure e con meno di due secondi su Herta.

21/85 – Herta attacca in curva 1, ma VeeKay si difende benissimo. Con una finta però Colton Herta si prende la testa virtuale nel back straight, mentre Newgarden rientra.

20/85 – Herta si avvicina facilmente a VeeKay, Newgarden continua su un passo fenomenale.

18/85 – VeeKay rientra assai davanti a Herta, ma sulle Prime anzichè sulle Option. Newgarden gira in 1.11 netto.

17/85 – Herta però è altrettanto veloce, VeeKay potrebbe un doppio attacco, ma rientra questo giro, per evitare il traffico.

16/85 – Newgarden continua, è oltre un secondo più veloce di VeeKay.

14/85 – Prima sosta anche per Castroneves e Scott Dixon.

13/85 – Rossi è il primo ad effettuare la sosta, seguito da Herta.

11/85 – Newgarden si avvicina a Herta, su gomme Option contro le Prime del pilota Andretti.

indycar harvest gp

9/85 – Pagenaud rientra ai box, mentre Hunter-Reay e Ferrucci si toccano e vanno nell’erba, danneggiando le vetture, con responsabilità probabilmente di Hunter-Reay. Testacoda per Rahal, che perde 3 posizioni.

6/85 – Kimball e Karam a freni bloccati nel back straight, ma continuano. Intanto VeeKay ha già consumato 50 su 200 secondi di P2P. Rosenqvist passa Andretti.

3/85 – Continua la lotta tra i due di testa, mentre Rossi si è portato in quinta posizione con le Prime, tallonato da Andretti. Dixon sempre 12°, davanti a Ferrucci.

2/85 – VeeKay, che ha le gomme Option, si riprende la testa dopo un bellissimo duello con Herta per tutto il giro.

Giro 1 – Partenza fenomenale per Colton Herta, con VeeKay secondo e Newgarden terzo! Partenza complessivamente pulita, salvo un contatto tra Dixon e Ferrucci.

21:58 – Presente ai box anche Jimmie Johnson, la leggenda NASCAR è pronta a una nuova avventura in IndyCar il prossimo anno.

21.54 – Motori accesi, si scende in pista!

La cronaca inizierà alle 21.50.

Le qualifiche per la gara 1 dell’Harvest GP all’Indianapolis Motor Speedway hanno visto a sorpresa l’affermazione di Rinus VeeKay.

Il rookie di Ed Carpenter Racing ha girato in 01:09.6903 nel Gruppo 2, ma il regolamento delle qualifiche nei double header ha dato un certo vantaggio ai piloti del Gruppo 1, con Newgarden, l’unico serio sfidante di Scott Dixon in classifica che si piazza in prima fila malgrado un tempo sopra i 70 secondi. 3° posto per Colton Herta, l’unico pilota Andretti ancora in lotta per il campionato, quarto per Will Power, 6° per Jack Harvey, nel giorno di  un importante investimento di Liberty Media nel suo team e ottavo posto per Alexander Rossi.

Più dietro troviamo Pato O’Ward, che deve difendere il terzo posto in classifica per McLaren, mentre sorprendentemente Scott Dixon non va oltre la dodicesima posizione, svantaggiato dall’aver corso prima (giungendo a 4 decimi da Newgarden).

 

indycar harvest gp

IndyCar | Harvest GP: Anteprima e Orari TV

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

IndyCar | Pubblicato il calendario per la stagione 2020

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.