IndyCar | Honda Indy 200 Mid-Ohio: un incontenibile Power vince gara 1

Grande dimostrazione di forza da parte di Will Power, che vince dominando nella gara di Mid-Ohio. Solo decimo il leader della classifica Dixon.

 

Power Mid-Ohio
Will Power. Foto: Team Penske

La prima gara del weekend in Mid-Ohio è stata letteralmente dominata da Will Power. L’australiano, partito dalla pole, ha tagliato il traguardo con più di sette secondi di vantaggio da Newgarden, che ha completato la doppietta del Team Penske arrivando secondo. Terzo posto per l’ex F1 Alexander Rossi, autore di una buona gara che l’ha visto partire sesto e arrivare sul podio grazie ad una strategia per i pit stop differente dagli altri.

Power, che nel pomeriggio aveva conquistato la pole numero 60 in carriera, è rimasto in testa per quasi tutta la gara, concedendo agli avversari di condurre la corsa per soli 9 giri.

Rossi, che tra i piazzati a podio era quello che partiva più indietro, ha optato per anticipare le soste ai box rispetto agli altri piloti. Mossa che ha dato i sui frutti, visto che nella prima finestra di pit stop ha recuperato due posizioni, trovandosi così quarto, e un’ulteriore posizione nella seconda finestra, ritrovandosi terzo. Il pilota di Andretti Autosport nel finale si è dovuto difendere dal ritorno di Graham Rahal, che ha provato a strappargli la terza piazza, arrendendosi però negli ultimissimi giri.

Brutta giornata per il leader della classifica Scott Dixon. Il neozelandese non è riuscito ad andare oltre la diciassettesima posizione in qualifica. In gara ha cercato di limitare i danni, recuperando fino all’undicesima posizione nei primi 8 giri. Nell’ultimo giro è poi riuscito ad entrare nei migliori 10, superando Conor Daly che partiva quarto.

Subito dietro a Dixon si è posizionato Pato O’Ward. Anche per il giovane messicano, terzo in classifica generale, la giornata al Mid-Ohio Sports Cars Course non è stata delle migliori. Il pilota McLaren Arrow in qualifica ha ottenuto solamente la quindicesima posizione, ed in gara è riuscito ad arrivare solamente ai piedi della top 10.

Questi risultati possono far sorridere Newgarden, secondo in classifica generale e oggi in grado di recuperare qualche punto su Dixon. Il campione in carica, partito terzo, ha subito sorpassato alla prima curva Hunter-Ray, conquistando una buona seconda posizione.

La gara si è svolta senza incidenti. Da segnalare solamente un dritto di Marco Andretti verso metà gara, per cui non è stato però necessario esporre bandiere gialle. Nel finale si è parlato di rischio pioggia, con nuvoloni neri all’orizzonte che però non hanno causato problemi.

Will Power conquista quindi la prima vittoria stagionale, trentottesima in carriera e la prima qui al Mid-Ohio Sports Cars Course.

Power Mid-Ohio
Credits: Indycar

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

IndyCar | McLaren pronta a contrattare con Perez se non resterà in F1