IndyCar | Josef Newgarden in pole per l’Honda Grand Prix of Alabama

Il campione IndyCar 2017 è riuscito a prendere la pole per appena 13 millesimi sul compagno di squadra Will Power (#12). Terzo posto per Sebastien Bourdais (#18). qualifiche indycar

Il poleman Josef Newgarden (#1 Team Penske Chevrolet) al Barber Motorsports Park

Josef Newgarden, campione IndyCar 2017, ottiene una fantastica pole position presso il Barber Motorsports Park, in Alabama. Le qualifiche sono state molto ravvicinate e, a parte qualche piccolo episodio ed una bandiera rossa nella seconda parte della Q1, tutto si è svolto liscio come l’olio.

Risultato qualifiche IndyCar Grand Prix of Alabama. In verde i piloti del gruppo 1, in blu quelli del gruppo 2.

Qualifiche 1 – Gruppo 1

Le qualifiche si sono svolte senza alcuna interruzione o bandiera gialla. I piloti ammessi alla top 12 sono: Newgarden, Hunter-Reay, Hinchcliffe, Wickens, Andretti, Jones.

Qualifiche 1 – Gruppo 2

Nella prima parte della qualifica Takuma Sato ha sbagliato una frenata ed è quindi andato lungo, finendo nella ghiaia ma riuscendo comunque a ripartire. A circa due minuti e mezzo dalla fine, invece, viene esposta la bandiera rossa per un incidente appena fuori dalla pit-lane: Tony Kanaan, a gomme fredde, è andato in testa coda, ha sbattuto contro le barriere ed è fermo sulla pista. Le qualifiche quindi finiscono sotto bandiera rossa, ed i piloti ammessi alla top 12 sono: Power, Bourdais, Veach, Rossi, Pagenaud e Dixon.


Top 12

Nella seconda sessione i piloti si sono trovati molto vicini come tempi, e molti hanno tentato la strategia di fare più di un giro sulla gomma rossa, la più morbida, che però non ha pagato: un esempio è Alexander Rossi che ha concluso il secondo giro sulla rossa ben oltre 6 decimi più lento del tempo che aveva precedentemente fatto registrare. Gli ammessi alla top 6 sono: Newgarden, Power, Hinchcliffe, Dixon, Hunter-Reay e Bourdais.

Top 6

Nella top 6 tutti i piloti si sono lanciati su gomme rosse, le più morbide, ed hanno fatto registrare dei tempi molto ravvicinati: l’esempio più lampante è la differenza tra il poleman ed il secondo, appena 13 millesimi. In pole, quindi, troviamo Josef Newgarden, seguito da Will Power e Sebastien Bourdais. Ryan Hunter-Reay, James Hinchcliffe e Scott Dixon completano la top 6.

Domani, alle 21:30 ora italiana, la gara. Differita su Sky Sport 3 a partire dalle 22:45.

IndyCar | Josef Newgarden in pole per l’Honda Grand Prix of Alabama
Lascia un voto

Fabio Seghetta

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studente di Informatica, 21enne, una grandissima passione per la Formula 1, la IndyCar e la Formula E. Ho anche fatto parte del team di Formula Student della mia Università, giusto per restare di più a contatto con la mia grande passione.