IndyCar | Road America GP – Felix Rosenqvist vince gara 2 beffando O’Ward

Felix Rosenqvist vince gara 2 IndyCar a Road America davanti a Pato O’Ward e Alexander Rossi. Gara da dimenticare per Scott Dixon solo 12°, dopo la vittoria in gara 1. Per lo svedese si tratta della prima vittoria in IndyCar.

indycar america
Credit: Ganassi Racing

Pato O’Ward è riuscito a mantenere la prima posizione conquistata in qualifica, la prima pole della sua carriera, ma la gara ha visto subito la prima neutralizzazione a causa di due incidenti che hanno visto coinvolti Ryan Hunter-Reay e Graham Rahal. Il figlio d’arte ha avuto un contatto con Felix Rosenqvist. indycar america

La gara è ripartita al giro 5 ma a causa di Power in ghiaia, la direzione gara ha esposto la seconda caution. Al giro 8 bandiera verde e Alex Palou si è portato in seconda posizione passando Herta. Nelle retrovie Newgarden ha perso posizioni e ha effettuato la sosta al giro 12. Herta e Dixon si sono fermati al giro 13 mantenendo inalterate le posizioni. Palou per proteggere l’undercut si è fermato al giro successivo mentre O’Ward ha deciso di continuare per poi fermarsi al giro 16.

Il messicano è ritornato in pista davanti a Palou e Askew con un discreto vantaggio di 4 secondi. O’Ward ha poi ripreso la leadership al giro 21 passando Power. Rosenqvist ha passato Palou per una potenziale seconda posizione. Dixon invece col secondo stint non ha avuto la prestazione attesa e ha lasciato la posizione ad Ericsson, fermandosi al giro 26. A metà gara O’Ward era saldamente al comando davanti a Rosenqvist e Rossi. Il pilota Andretti è stato il primo dei tre a fermarsi, seguito al giro 29 dal leader.

Dixon non ha avuto passo nemmeno con la seconda sosta e ha dovuto cedere il passo al compagno Ericsson che si è portato negli scarichi di Herta per la 5° posizione. Lo stesso Dixon ha poi avuto problemi all’ultimo pit stop, stallando la vettura. O’Ward è rientrato al giro 42 per l’ultima sosta insieme a Rossi, lasciando il duo Ganassi Rosenqvist-Ericsson davanti a tutti.

Gli ultimi giri hanno visto Rosenqvist recuperare su O’Ward, portando il distacco attorno al secondo. A due giri dalla fine lo svedese ha sferrato l’attacco conquistando la prima posizione. Rosenqvist conquista così la prima vittoria stagionale, completando un weekend perfetto per il team Ganassi a quota quattro vittorie in quattro gare. Per Rosenqvist è la prima vittoria in America.

Credit: NTT Indycar

 

Seguici su: indycar america
 Telegram, FacebookInstagramTwitter

IndyCar | Roger Penske: “Terzo fornitore di motori? Siamo focalizzati su Ferrari”