IndyCar | Si riparte il 6 giugno in Texas

La IndyCar ritornerà in pista con il primo appuntamento sabato 6 giugno, sul tracciato di Fort Worth nel Texas. La gara si svolgerà a porte chiuse.

IndyCar
Foto: NBC Sports

La stagione 2020 dell’IndyCar partirà tra circa un mese, quando il 6 giugno le vetture correranno al Texas Motor Speedway.

Per il 24° anno consecutivo, l’IndyCar approderà sull’ovale di Fort Worth. Questa volta, la gara sarà a porte chiuse per ovvie ragioni.

 

Comincia dunque con una gara ad inizio giugno la ripartenza della Indy, dopo le polemiche riguardanti le gare virtuali della serie, che punta a correre 15 gare quest’anno, in linea con i programmi della Formula 1.

Jay Frye, presidente del campionato, ha dichiarato: “Siamo entusiasti e pronti a dare il via alla stagione della NTT INDYCAR SERIES al Texas Motor Speedway. Abbiamo lavorato a stretto contatto con Eddie Gossage, l’intero team TMS e i funzionari della sanità pubblica su un piano d’azione che garantirà la sicurezza dei partecipanti al nostro evento insieme a un entusiasmante ritorno alla competizione per i nostri piloti, team e spettatori che si sintonizzeranno per tutto il mondo”.

Programma della gara

Il weekend di gara sarà concentrato in un solo giorno, con prove libere, qualifiche e gara tutti sabato 6 gennaio. La gara andrà in scena alle 20.45 ora locale, 2.45 ora italiana.

Una sola sessione di libere dalla durata di due ore e 48 giri in meno del previsto (dunque 200) per favorire il format di un unico giorno.

Prove Libere 1: Sabato 6 giugno 19:30 – 21:30 ora italiana

Qualifica: Sabato 6 giugno 23:00 ora italiana

Gara: Domenica 7 giugno 2.45 ora italiana

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

IndyCar | Posticipata ad Agosto la Indy500

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.