IndyCar | St Petersburg GP: anteprima e orari TV

La stagione 2020 della NTT IndyCar Series prende il via con il Firestone GP of St Petersburg: l’anteprima e gli orari tv

indycar st petersburg
Immagini GP St. Petersburg

Dopo la lunga pausa invernale l’IndyCar riprende le competizioni con il tradizionale GP di St.Petersburg. Il circuito cittadino della Florida è il primo di 16 circuiti e 17 gare che incoroneranno il nuovo vincitore della Astor Cup, di cui 5 ovali, 4 cittadini e 7 stradali.

Situato nella quinta città della Florida, il circuito è caratterizzato dall’utilizzo della pista dell’ aeroporto per il rettilineo principale, per poi passare nelle strade della città, per un totale di 2897 m. Molto apprezzato dai piloti, il circuito fa parte dell’IndyCar series ininterrottamente dal 2005, dopo una gara CART nel 2003.

La 25a stagione dell’IndyCar (contando dal 1996) e la 99a del massimo campionato americano a ruote scoperte presenta importanti novità. Prima fra tutte l’introduzione dell’Aeroscreen sul telaio Dallara IR18, il nuovo dispositivo di protezione della testa, che ha aumentato di 21 kg il peso minimo. Inoltre questa sarà la prima stagione sotto l’egida del nuovo proprietario Roger Penske: il magnate e proprietario del Team Penske ha rilevato dalla famiglia George l’Indycar Motor Speedway e la serie.
IndyCar | Tutti i segreti dell’Aeroscreen

Indycar Aeroscreen
Scott Dixon testa l’Aeroscreen Foto: NTT Indycar Series

Josef Newgarden, il campione in carica, dovrà difendere il titolo sia dai suoi compagni di squadra in Penske (motorizzata Chevrolet), Simon Pagenaud (vincitore della scorsa Indy 500 ) e Will Power, che dallo squadrone Andretti Autosport (Honda), composto dal vicecampione Alexander Rossi, Ryan Hunter-Reay, il giovane ma già vincitore di due gare Colton Herta, Marco Andretti e Zack Veach. Chip Ganassi (Honda) risponde con il tridente composto dal pentacampione Scott Dixon, Marcus Ericcson e Felix Rosenqvist.

La grande novità è l’ingresso di McLaren, che ha rilevato Arrow Schmidt Peterson e correrà con i giovani Patricio O’Ward e Oliver Askew. Gli altri esordienti sono Rinus VeeKay in Ed Carpenter, Ben Hanley in Dragonspeed, Alex Palou in Dale Coyne Racing, e Felipe Nasr in Carlin.

Orari TV e streaming indycar st petersburg

  • Prime Prove libere: Venerdì 13 Marzo, 15:45
  • Seconde Prove libere: Venerdì 13, 20:00
  • Terze Prove libere: Sabato 14 marzo, 15:45
  • Qualifiche: Sabato 14 Marzo, 19:40
  • Gara: Domenica 15 marzo, 20:30 (diretta a partire dalle 20:00)

Aggiornamento: a seguito delle misure intraprese per combattere il contagio da Coronavirus, il GP si terrà senza spettatori e gli orari sono stati modificati:

  • Prime Prove libere: Sabato 14 marzo, 14:45-15.30
  • Seconde Prove libere: Sabato 14 marzo, 18.30-19.30
  • Qualifiche: Sabato 14 Marzo, 21:45
  • Gara: Domenica 15 marzo, 20:30 (diretta a partire dalle 20:00)

La piattaforma DAZN possiede in esclusiva i diritti di streaming per l’Italia. Il live timing è invece disponibile sull’app Indycar e sul sito ufficiale.

[Spotting list e entry list]

Seguici anche sul nostro canale Telegram

IndyCar | McLaren SP – Wickens: “L’arrivo di Alonso darà ulteriore forza al team per Indianapolis”

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.