Intercontinental GT Challenge | 10 Ore di Suzuka – Sintesi qualifiche e pole shootout

Il circuito di Suzuka sotto i riflettori per la gara endurance della durata di 10 ore. Sono tanti i volti noti in questo appuntamento: Hakkinen, Kovaleinen e Paffett, ad esempio. Vediamo i risultati delle qualifiche e chi partirà in pole. 10 ore suzuka qualifiche

10 pre suzuka qualifiche
Credits: Suzuka Circuit

Prima sessione 10 ore suzuka qualifiche

Nella prima sessione di qualifica i piloti hanno avuto la possibilità di fare un primo assaggio della pista spingendo al massimo. Dopo 5 minuti la situazione si è complicata per Absolute Racing, che ha bucato una gomma ed è stata costretta a tornare ai box. 10 ore suzuka qualifiche

Anche Aston Martin ha avuto dei problemi meccanici alla sua macchina.

Mika Hakkinen, alla prima esperienza in endurance, non è andato affatto male, chiudendo in P19.
Leader della prima qualifica è SunEnergy 1.

Seconda sessione

È il team WRT a dominare, andando sotto la soglia dei 2 minuti e 01, seguito da HubAuto e Walkenhorst.

Terza sessione

Nella penultima sessione c’è nuovamente un ex-F1 in pista: si tratta di Heikki Kovalainen, a bordo della Ferrari 488 GT3 del team HubAuto; il finlandese ha chiuso P15.

La sessione è stata dominata dalla JLOC #87 con Yuhi Sekiguchi alla guida. Seguono Bentley e EBM.

10 ore suzuka qualifiche
Classifica completa delle 3 sessioni – Credits: Intercontinental GT

Pole shootout

Schnitzer – BMW conquista una pole combattutta, per la prima metà della sessione, con Team WRT e Walkenhorst, che concludono rispettivamente in seconda e terza posizione.

Il team GruppeM con l’auto #999, su cui guiderà l’italiano Raffaele Marciello, chiude in nona posizione.

Non benissimo il team di Kovaleinen, che chiude in P20.

Unisciti al nostro canale Telegram per non perderti nessuna news relativa al motorsport!

IndyCar | Bommarito 500-Newgarden in pole position, Rossi in difficoltà

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.