Intercontinental GT Challenge | Programma 8 ore di Indianapolis

Torna in pista nel weekend del 15 – 17 Ottobre l’Intercontinental GT Challenge con la 8 ore di Indianapolis.

Intercontinental GT Challenge Indianapolis | Foto: Unknown

Dopo il primo round in Belgio di fine luglio, torna l’Intercontinental GT Challenge sul tracciato di Indianapolis. La gara americana segnerà il record di iscritti per la categoria nel Nord America, con ben 41 macchine al via. Il GT Challenge farà tappa per la quinta volta negli Stati Uniti e per la seconda consecutiva sul tracciato dell’Indiana, che ha preso il posto di Laguna Seca in calendario. Il record precedente di iscritti era di 32 nel 2018 in California.

Dei 41 iscritti, 17 saranno gli equipaggi che corrono tutta la stagione, tra i quali le Ferrari vincitrici del round inaugurale a Spa e le Audi. A chiudere il pacchetto di vetture al via Porsche, Lamborghini e Mercedes-AMG.

Solamente le prime due classificate di ogni marchio possono guadagnare punti per la classifica, ma questo può comunque essere sufficiente per Audi per conquistare in anticipo il titolo. Lasciare Indianapolis con 44 punti di vantaggio infatti basterebbe al marchio tedesco per vincere il primo titolo dal 2018 con una gara di anticipo.


Leggi anche GT World Challege | Le classifiche finali


 

Con tre iscritti PRO e uno Silver, il massimo consentito dal regolamento, Audi spera di estendere il proprio vantaggio in classifica di 15 punti. Per il round di Indianapolis dell’ Intercontinetal GT Challenge tre vetture avranno anche una speciale livrea a stelle e strisce per l’occasione.

I nuovi campioni Fanatec GT World Challenge Europe Dries Vanthoor e Charles Weerts sono affiancati da Christopher Mies per la gara di Indianapolis. Mattia Drudi, Robin Frijns e Nico Mueller prendono il via della seconda vettura del Team WRT. Anche Mueller e Frijns sono saldamente in lizza per il titolo dopo aver completato il podio di primo round del campionato.

Per quanto riguarda la Ferrari, a Indianapolis schiererà nuovamente i freschi vincitori del titolo europeo Endurance Pier Guidi – Ledogar – Nielsen, che hanno vinto il round inaugurale di Spa. Antonio Fuoco, Alessio Rovera e Callum Ilott saranno invece al via su una seconda vettura di Maranello.

Il programma

Giovedì 14 Ottobre
20:00 – 21:15: Paid Test Session

Venerdì 15 Ottobre
15:20 – 15:50: Bronze Test Session
17:20 – 18:50: Free Practice
23:30 – 01:30: Downtown Speedway Parade

Sabato 16 Ottobre
14:30 – 16:00: Pre-Qualifying
20:00 – 20:15: Qualifying 1 (Live stream)
20:22 – 20:32: Qualifying 2 (Live stream)
20:45 – 21:00: Qualifying 3 (Live stream)
00:20 – 00:35: Pole Shootout top-15 (Live stream)

Sunday 17 October
16:00 – 00:00: Indianapolis 8 Hour Presented by AWS (Live stream)

Le qualifiche e le gare saranno visibili sul canale Youtube

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter