Kia EV6: l’auto che guarda al futuro con ambizione

Se per auto esclusive, tecnologiche e performanti la nostra mente va subito verso case automobilistiche più tradizionali, stavolta a stupire è la Kia con la sua nuova EV6.

foto: alvolante

Con l’era elettrica si sta sviluppando un mercato parallelo alle “auto tradizionali” nel quale tutto ancora è in continua evoluzione. Ciò permette a tante case automobilistiche di mettersi in gioco al pari dei competitors di punta. Kia l’ha fatto e con il nuovo crossover elettrico lancia nel mercato un’auto che non ha nulla da invidiare alle sue “gemelle”.

Silhouette da coupé ed assetto ribassato, EV6 è il primo modello in Europa ad adottare il nuovo logo Kia e primo modello che incarna la nuova filosofia stilistica del marchio denominata “Opposites united”. Questo nuovo concept si basa su  linee semplici, materiali naturali e colori vivaci, tecnologie all’avanguardia che consentono di avere un’interazione intuitiva tra uomo e auto.

DESIGN AUDACE

foto: alvolante

La griglia “Tiger Nose” divenuta ormai il marchio di fabbrica di Kia,  si evolve nella “Digital Tiger Face”. Il posteriore è sicuramente la parte che colpisce di più. Troviamo uno spoiler integrato nella carrozzeria nel quale è incastonata una linea continua di led che idealmente prosegue nella parte bassa delle fiancate laterali. È presente poi una modanatura che ha una finitura diversa a seconda dell’allestimento: sulla EV6 standard è cromata, sulla GT-line e sulla GT grigio scuro. Le maniglie a scomparsa, contribuiscono sia all’aerodinamica ma anche a dare alle fiancate un aspetto più lineare.

Così come all’esterno anche all’interno dell’abitacolo si trovano delle linee minimali. Presente nella plancia, che sembra scavata, un unico pannello curvo composto da due display da 12.3″ che racchiudono il sistema di infotainment. Tra i due sedili anteriori, è presente struttura sospesa nella quale sono alloggiati alcuni comandi, dal cambio al tasto di accensione. La sua essenza di  veicolo “green” è accentuata dall’utilizzo di materiali riciclabili per il rivestimento ad esempio dei sedili. E’ la prima vettura Kia con HDA 2.5 e Head-up Display a Realtà Aumentata.

VERSIONI E POTENZA

foto: alvolante

Nella configurazione di EV6 si potrà scegliere tra 3 versioni: EV6, EV6 Gtline e EV6 GT.

Per tutte e tre le versioni il sistema elettrico di EV6 lavora con una tensione di 800 v che permette tempi di ricarica rapida, del pacco batterie da  77,4 Kwh, davvero eccellenti. E’ possibile infatti passare in soli 18 minuti dal 10 all’80% di carica.

La EV6 è offerta sia nella variante a trazione posteriore, con potenza massima di 218 cv, un’autonomia stimata di 510 Km, che integrale con due motori per un totale di 313 cv ed autonomia stimata di 490 km . Già di serie sono previsti fari full Led con tecnologia a riflessione, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega da 19 pollici. Dispone dei sistemi di assistenza alla guida più avanzanti.

La versione GT Line ha un look più sportivo e di serie è dotata di Adaptive LED, interni misto scamosciato/pelle vegana e sedili anteriori regolabili elettricamente con memoria, il portellone ad apertura intelligente. L’allestimento include alcune novità tecnologiche come la pompa di calore, la frenata di emergenza con funzione “svolta” e “attraversamento”. la GT-line sarà disponibile nella configurazione a trazione integrale con una potenza di 313 cv.

Per chi ama le prestazioni e la sportività non può che non guardare alla versione eGT. Con la sua straordinaria potenza di 585 cv è capace di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, raggiungendo una velocità massima di 260 km/h. L’autonomia stimata è di 400 km.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli ed amante dei motori.