Kimi Raikkonen correrà in NASCAR al Watkins Glen con Project 91!

Ritorno alle corse per Kimi Raikkonen: gareggerà nella NASCAR Cup Series al Watkins Glen con la Chevrolet del Team Trackhouse/Project 91 questo agosto

kimi raikkonen nascar

Kimi Raikkonen tornerà al volante, dopo quasi 8 mesi dal suo ritiro dalla Formula 1, e lo farà con una presenza da wild card nella NASCAR Cup Series con il team Trackhouse nell’ambito del Project 9, nella tradizionale gara al Watkins Glen del 21 agosto. Correrà con una Chevrolet Camaro ZL1 1LE Gen7, nello stesso team di Daniel Suarez e Ross Chastain. Malgrado Trackhouse abbia iniziato a correre due anni fa, il team di Justin Marks e della pop-star Pitbull sta iniziando a fare progressi nella Cup Series, con Chastain che ha già vinto due gare quest’anno, ponendosi come un plausibile candidato al titolo.

Il Project 91 è la terza vettura part-time della squadra, pensata per apparizioni guest di piloti di calibro internazionale, essendo le nuove auto NASCAR molto più vicine alle auto da corsa moderne. Nelle intenzioni

Il pilota finlandese, campione del mondo 2007, conta già due apparizioni nei campionati americani di Stock Car, ma mai nella serie più prestigiosa e importante. Nel 2011, durante la sua pausa dalla Formula 1 e mentre era impegnato nel mondiale Rally partecipò alla Truck Series a Charlotte, con una buona prestazione per un rookie raggiungendo il 15° posto dalla retrovie. Una settimana dopo, sempre sullo stesso tracciato, corse la gara delle Nationwide, giungendo 27° dopo una gara assai più difficile.

Raikkonen ha sempre mostrato passione ed entusiasmo per altre forme di motorsport fuori dalla F1, sebbene a modo suo. Intervistato da RACER, ha dichiarato sulla possibilità di correre in NASCAR: “Forse un giorno. Mi è piaciuto molto il modo in cui gareggiano e come si svolge il tutto. Forse per alcune gare. All’inizio (nel 2011) si parlava di fare l’intera stagione e ho detto che non se ne parlava, perché credo che ci siano 36 gare in un anno e la stagione è piuttosto dura. Quindi non la farei mai tutta, ma qualche circuito stradale sarebbe bello, e qualche ovale. Non so, vedremo cosa succederà in futuro”.

Raikkonen: “Sarà divertente, ma la prenderò seriamente”

Raikkonen sarà presto impegnato nei test al Watkins Glen, e spiega come è nata la collaborazione:

“Non volevo tornare a correre, ma Justin è venuto a casa mia in Svizzera e mi ha convinto della serietà con cui ha messo in piedi un programma di altissimo livello”, ha dichiarato Raikkonen in un comunicato del team. “Sarà divertente, ma è una cosa che prenderò molto seriamente. So quanto sia competitiva la NASCAR Cup Series e sarà una grande sfida”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.