MotoGP | KTM rinnova fino al 2026

KTM ha annunciato il rinnovo con Dorna fino al 2026. La casa austriaca schiererà le sue RC16 sulla griglia della MotoGP per altri cinque anni.

KTM ha ufficializzato un nuovo accordo con Dorna, con cui rinnova la sua presenza in MotoGP fino al 2026. La casa austriaca prosegue una relazione che va avanti da tantissime stagioni, nata con gli impegni nelle classi minori come 125cc e 250cc e successivamente con la Moto3, categoria nella quale ha vinto il titolo inaugurale nel 2012 e la Moto2, in cui ha raccolto 14 vittorie in tre anni di partecipazione.

La casa austriaca è entrata nella massima categoria nel 2017 e la crescita è stata molto veloce: primo podio alla fine della stagione 2018 e nella stagione 2020 le quattro RC16 schierate dal team ufficiale e dal team Tech3 hanno raccolto tre vittorie grazie a Brad Binder e Miguel Oliveira. Piloti, questi, che provengono dal programma giovani di KTM, presente non solo in Moto3 e Moto2 ma anche in campionati di supporto al motomondiale come la Red Bull Rookies Cup.

In tutte le categorie KTM vanta ben 110 vittorie e un buon quarto posto nella classifica costruttori in MotoGP nel 2020 che costituisce una buona base di partenza per una ulteriore crescita della moto e della squadra nelle prossime sei stagioni.

Le dichiarazioni dei protagonisti

Pit Beirer, boss di KTM Motorsport ha commentato così la notizia: “Sono molto felice di annunciare questo nuovo contratto con Dorna. Voglio ringraziare Dorna e soprattutto Carmelo Ezpeleta e il suo intero team perché abbiamo già avuto anni fantastici insieme e perché sono dei partner molto professionali in questo sport. Dopo alcune stagioni abbiamo ottime basi per questo progetto, dunque è positivo continuare in MotoGP fino al 2026.”

Hubert Trunkenpolz, membro del consiglio KTM: “Entrare in MotoGP è stata una mossa importante all’interno di un campionato di livello assoluto. Abbiamo sempre voluto farlo. In quattro stagioni abbiamo portato l’arancione nella parte alta della classifica. Siamo orgogliosi del prestigio che la MotoGP ci ha garantito a livello globale. Siamo felici di essere parte della MotoGP con la nostra struttura. Abbiamo qualche progetto promettente per il futuro.”

“Siamo molto soddisfatti per il rinnovo di KTM.” ha commentato il capo di Dorna Carmelo Ezpeleta. “Sono ottimi partner e considerano la MotoGP un importante strumento per far conoscere i loro prodotti. Questa non è solo una notizia importante per il campionato ma per tutto il nostro sport, poiché sono coinvolte tutte le tre categorie. La loro stagione 2020, in cui hanno raccolto tre vittorie, in Repubblica Ceca grazie a Brad Binder e in Stiria e in Portogallo con Miguel Oliveira mostra il loro livello nel campionato motociclistico più difficile di tutti.”  

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Ecco la data della presentazione della Yamaha