La classifica di MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo il GP del Giappone

Il GP del Giappone riapre la classifica della Moto2, mentre i leader di MotoGP e Moto3 allungano il distacco sugli inseguitori.

Classifica MotoGP
Credits: @MotoGP on Instagram

Il Gran Premio del Giappone aggiorna e modifica i distacchi nella classifica di MotoGP, Moto2 e Moto3.

In MotoGP Fabio Quartararo sfrutta la caduta di Pecco Bagnaia e i problemi di Aleix Espargaro e allunga il suo distacco. In Moto2 Augusto Fernandez rimane il leader, ma i punti di differenza su Ai Ogura scendono a due. In Moto3 Izan Guevara conferma il primato e guadagna punti importanti su Sergio Garcia e Dennis Foggia.

LA CLASSIFICA DELLA MOTOGP

Dopo cinque gare, Fabio Quartararo (219 punti) torna a guadagnare punti su Francesco Bagnaia (201 punti), autore di una caduta all’ultimo giro mentre stava cercando di sorpassare il francese. GP sfortunato per Aleix Espargaro (194 punti), costretto a partire dalla pit lane con la seconda moto a causa di un errore nelle impostazioni dell’elettronica. Quello di oggi è il primo zero stagionale per il pilota dell’Aprilia.

Classifica MotoGP
 credits: motogp.com

LA CLASSIFICA DELLA MOTO2

Con la vittoria del GP del Giappone, Ai Ogura (232 punti) guadagna punti su Augusto Fernandez (234 punti). Le cadute di Aron Canet (177 punti) e Celestino Vietti (162 punti) mettono fine ai sogni mondiale. Il podio conquistato quest’oggi permette ad Alonso Lopez (105 punti) di guadagnare una posizione in classifica su Marcel Schrötter (104 punti).

credits: motogp.com

LA CLASSIFICA DELLA MOTO3

In Moto3 le posizioni di vertice rimangono invariate. La vittoria di Izan Guevara (254 punti) permette al classe 2004 di consolidare il primato. Sergio Garcia (209 punti) perde punti da Dennis Foggia (191 punti) e Ayumu Sasaki (174 punti), entrambi a podio quest’oggi. Chiudono a zero, invece, Jaume Masia (155 punti), Tatsuki Suzuki (128 punti) e Daniel Holgado (83 punti).

credits: motogp.com

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.