MotoGP

La classifica di MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo il GP della Malesia

Il GP della Malesia ribalta la classifica della Moto2, al leader di MotoGP bastano due punti per vincere il titolo, mentre in Moto3 sono in tre a giocarsi il ruolo di vice campione.

GP Malesia Classifica
credits: Twitter @MotoGP

Il Gran Premio della Malesia aggiorna e modifica i distacchi nella classifica di MotoGP, Moto2 e Moto3.

In MotoGP Francesco Bagnaia vince e si porta a 23 punti da Fabio Quartararo, fuori dai giochi Aleix Espargaro che oggi ha chiuso decimo. In Moto2 Augusto Fernandez sfrutta la clamorosa caduta di Ai Ogura e ritorna in testa al mondiale di 9,5 punti. Sergio Garcia allunga su Dennis Foggia nella sfida per il secondo posto nel mondiale Moto3, in lotta anche Ayumu Sasaki.

LA CLASSIFICA DELLA MOTOGP   

Francesco Bagnaia (258 punti) allunga nuovamente su Fabio Quartararo (235 punti), ma gli mancano ancora due punti per laurearsi campione del mondo. Finisce il sogno mondiale, invece, per Aleix Espargaro (212 punti), autore di una gara complicata chiusa in decima posizione. Lo spagnolo dovrà lottare con Enea Bastianini (211 punti) per mantenere la terza posizione in classifica.

credits: motogp.com

LA CLASSIFICA DELLA MOTO2

Augusto Fernandez (251,5 punti) sfrutta la caduta di Ai Ogura (242 punti) per riconquistare la leadership del mondiale e portarsi a 9,5 punti di distacco prima dell’ultima gara. Cadono anche Celestino Vietti (165 punti) e Pedro Acosta (152 punti), entrambi superati in classifica dal vincitore del GP di Malesia Tony Arbolino (175,5 punti). Con il podio di oggi avanzano anche Jake Dixon (159,5 punti) e Alonso Lopez (155,5 punti) rispettivamente in sesta e settima posizione.

credits: motogp.com

LA CLASSIFICA DELLA MOTO3

In Moto3 la sfida per la seconda posizione nel mondiale è apertissima. Sergio Garcia (241 punti) allunga su Dennis Foggia (233 punti), ma Ayumu Sasaki (227 punti) rimane ancora in gioco. A smuovere la classifica è John McPhee (97 punti) che con la vittoria di oggi sale fino all’undicesima posizione.

credits: motogp.com

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.