La classifica di Superbike, Supersport e Supersport 300 dopo il GP di Francia

Il GP di Francia cambia, a più riprese, la classifica della Superbike, della Supersport e della Supersport 300. Vediamo quindi le graduatorie aggiornate dopo il week-end francese.

Credit: WorldSBK.com

Piccoli ma comunque importanti mutamenti nella classifica della Superbike dopo il GP di Francia. La caduta di Alvaro Bautista in Gara 2 riapre infatti una situazione che sembrava quasi chiusa al termine di Gara 1.

Discorsi opposti invece nella Supersport e nella Supersport 300. Dominique Aegerter ed Alvaro Diaz, dopo aver perso punti in Gara 1, sfruttano gli errori di Lorenzo Baldassarri e Marc Garcia per allargare il gap nel campionato.

LA CLASSIFICA DELLA SUPERBIKE

Alvaro Bautista (332 punti) mantiene la leadership del campionato Mondiale Superbike. Lo spagnolo, complice la caduta di Gara 2, ha solamente trenta lunghezze di distacco su Torpak Razgatlioglu (302 punti) che ha sopravanzato Jonathan Rea (285 punti).

Si invertono le posizioni di Micheal Ruben Rinaldi (167 punti) ed Andrea Locatelli (166 punti) con il pilota della Ducati che è ora quarto in classifica. Risalgono Axel Bassani (151 punti) e Scott Redding (145 punti) che sopravanzano Alex Lowes (145 punti) ed Iker Lecuona (140 punti).

Chiude la top dieci Xavi Vierge (82 punti).

Superbike classifica Francia
La classifica della Superbike dopo il GP di Francia.

LEGGI ANCHE: Superbike | GP Catalunya – Anteprima ed Orari TV della gara di Barcellona [SKY & TV8]


 

LA CLASSIFICA DELLA SUPERSPORT

Nella Supersport continua la lotta al vertice tra Dominique Aegerter (286 punti) e Lorenzo Baldassarri (267 punti). L’italiano esce dal week-end francese con 19 punti di distacco dalla vetta a causa di una caduta in Gara 2 che lo ha costretto ad arrivare in quinta posizione.

Mantiene la sua terza posizione Nicolò Bulega (168 punti), distante però quasi 100 lunghezze da Baldassarri. Can Oncu (135 punti) si riprende la quarta posizione ai danni di uno spento Stefano Manzi (117 punti). Risale la classifica anche Glen Van Straalen, sesto con 95 punti conquistati.

Perde l’occasione di risalire la classifica Federico Caricasulo (74 punti): l’italiano è fermato da un problema tecnico in Gara 1 mentre scivola a terra in Gara 2.

Supersport Francia Classifica
La classifica della Supersport dopo il GP di Francia

 

LA CLASSIFICA DELLA SUPERSPORT 300

A due Round dal termine della stagione è ancora Alvaro Diaz (197 punti) ad occupare la vetta della classifica della Supersport 300. Lo spagnolo, grazie allo zero di Marc Garcia (157 punti) in Gara 2 nel GP di Francia, ha portato il suo vantaggio sul rivale a 40 punti.

Si fa insidioso alle spalle di Garcia, Victor Steeman (147 punti), mentre Samuel Di Sora (130 punti) mantiene la quarta posizione. Perde posizioni, complice l’assenza nel GP di Francia, Yuta Okaya (101 punti) che viene sopravanzato da Hugo De Cancellis (107 punti) e Lennox Lehmann (105 punti).

Matteo Vannucci (97 punti), sopravanza Mirko GennaI (82 punti), e diventa il miglior italiano in classifica generale.

Supersport 300 Classifica Francia
La classifica della Supersport 300 dopo il GP di Francia.

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.