La Variante Alta del circuito di Imola cambia nome: si chiamerà Curva Gresini

Cambio di nome per la Variante Alta del circuito di Imola: la curva sarà dedicata a Fausto Gresini

Gresini imola
Foto: profilo Twitter @Gresiniracing

La “Variante Alta” dell’Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” porterà il nome del campione e team manager della MotoGP, nato proprio nella città di Imola.

Il suo paese natale ha preso la decisione di intitolare a lui una curva insieme alla famiglia di Fausto. Quest’ultima prenderà parte all’inaugurazione della nuova Curva Gresini, che avverrà domenica 12 settembre alle ore 10, in occasione della manifestazione “200 Miglia di Imola Revival & Coppa d’Oro”.


Leggi anche: MotoGP | Vinales debutta con Aprilia al GP di Aragon


All’evento non mancheranno il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il sindaco di Imola Marco; Panieri, l’assessore all’Autodromo Elena Penazzi e il direttore dell’Autodromo, Pietro Benvenuti.

Inoltre, all’altezza della Variante Alta, sarà anche posta una stele a ricordo di Fausto Gresini.

Il pubblico potrà assistere alla cerimonia di inaugurazione dall’esterno del circuito, all’altezza di via dei Colli, proprio; in corrispondenza della curva che sarà intitolata al manager imolese.

Il commento della famiglia

Lorenzo, Luca, Alice, Agnese e Nadia Padovani Gresini: “Siamo molto orgogliosi e felici che il ricordo di Fausto si mantenga vivo in tantissime manifestazioni a tutti i livelli. Siamo onorati di aver ricevuto dal Comune di Imola la richiesta di intitolare la variante alta dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari Curva Gresini. Una curva all’interno dell’autodromo dedicata a Fausto è per la sua famiglia un gesto forte perché consegna il nome di Fausto alla storia e per questo vogliamo ringraziare il sindaco di Imola Marco Panieri, l’assessore all’Autodromo Elena Penazzi, il direttore dell’Autodromo Pietro Benvenuti e il Presidente della Regione Stefano Bonaccini. Grazie di cuore”.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote per non perderti nessuna notizia dei campionati MotoGP e SBK

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.