Le classifiche di MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo il Gran Premio di Gran Bretagna

I risultati del GP di Gran Bretagna cambiano lo schema delle classifiche di MotoGP, Moto2 e Moto3. Ecco quindi l’ultimo aggiornamento delle graduatorie delle tre categorie del Motomondiale.

MotoGP Moto2 Moto3 Classifiche Gran Bretagna
Credit: SkySport

Il GP di Gran Bretagna cambia in modo deciso le classifiche di MotoGP, Moto2 e Moto3. In MotoGP e in Moto3 si assiste ad un lieve ricompattamento delle graduatorie mentre la Moto2 trova dopo il GP di Silverstone un nuovo leader.

La classifica della MotoGP

Francesco Bagnaia accorcia il distacco da Quartararo dopo la sua seconda vittoria consecutiva ma rimane comunque al terzo posto dietro al pilota francese e ad Aleix Espargaro. Enea Bastianini recupera una posizione nella generale e si riporta in quarta posizione, grazie anche alla caduta di Johann Zarco.

Scendendo nella classifica, il successivo italiano è Marco Bezzecchi che occupa il 13° posto con 61 punti con un vantaggio di 5 sul compagno di squadra Luca Marini.

MotoGP Moto2 Moto3 Classifiche Gran Bretagna
Credit: MotoGP.com

LEGGI ANCHE:  MotoGP | GP Gran Bretagna: Bagnaia trionfa dopo un duello finale con Vinales. Chiude nelle retrovie Quartararo


La classifica della Moto2

Per la prima volta dall’inizio del campionato cambia il leader della classifica. Davanti a tutti c’è ora Augusto Fernandez con un vantaggio di soli 13 punti su Ai Ogura. Terzo in classifica é Celestino Vietti,  che minimizza i danni concludendo al sesto posto la gara dopo aver effettuato un long-lap penalty.

I primi tre hanno aperto un buco nei confronti di Aaron Canet, saldamente al quarto posto. Chiude la top cinque Tony Arbolino, sfortunato protagonista della gara di Silverstone.

Il successivo italiano in classifica è Lorenzo Dalla Porta che occupa un’anonima ventiduesima posizione con soli 10 punti conquistati.

 

MotoGP Moto2 Moto3 Classifiche Gran Bretagna
Credit: MotoGP.com

 

La classifica della Moto3

Nella classe minore rimane leader Sergio Garcia nonostante la caduta. Non sfrutta l’opportunità concessagli Izan Guevara che cade a sua volta e rimane quindi in seconda posizione.

Accorcia in classifica, grazie alla vittoria nel GP di Gran Bretagna, Dennis Foggia, ora distante 42 punti dalla vetta.. Risalgono in classifica sia Jaume Masia con 127 punti che Deniz Oncu, quinto con 114 punti.

Andrea Migno, con 84 punti, è l’unico altro italiano in top dieci.

 

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote