Lexus NX: ecco la nuova generazione del SUV giapponese!

Ecco il rinnovo del SUV Lexus NX, auto che ha tanto affascinato il mercato

Lexus NX 2022

Lexus NX, dal momento del suo debutto ufficiale nel mercato, ha venduto oltre 170.000 unità. Ed è per questo che la casa nipponica ha proposto un rinnovo del suo fuoristrada di punta. Dunque non solo il design, ma si aggiornano anche le prestazioni. La NX 2022 sbarcherà sul mercato in versione 450h+ plug-in hybrid e 350h full hybrid. Scopriamo insieme la versione plug-in.

Stile rinnovato

Il successo del modello precedente ha portato i designer di Lexus ad ideare uno stile che non si discosti troppo dalle linee originali. Tuttavia i cambiamenti sono ben presenti, a partire dal fronte anteriore dell’auto. Troviamo infatti una calandra verticale con dei gruppi ottici che integrano i LED diurni. E se di LED si parla davanti, di LED si parlerà anche dietro. Raffinata la striscia luminosa (a LED appunto) che connette i due fanali lungo tutto l’arco del portellone. Sempre con un tocco di eleganza, viene sostituito l’originale logo giapponese da una scritta per esteso della casa di provenienza. Molto interessanti gli interni, che sono più funzionali, soprattutto nella parte di infotainment (meno tasti, più funzioni sul touchscreen), e presentano una cura dei dettagli di assoluto livello.


Leggi anche: Auto ibride: facciamo chiarezza sulle tipologie!


Ibrido plug-in

Come abbiamo detto, la versione 450h presenta un motore ibrido plug-in. Ciò significa che è alimentata da un doppio motore (elettrico e termico) che eroga un totale di 309 cavalli. Il motore termico, un 2.5 benzina da 185 cavalli, è a ciclo Atkinson. Interessante come ci sia la possibilità per il guidatore di ricaricare la batteria elettrica tramite lo stesso motore termico. Ovviamente il conducente può selezionare se viaggiare completamente in elettrico (in questo caso la velocità massima è limitata a 135km/h) oppure lasciare autonomia al sistema ibrido.

Lexus NX 2022

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter