Lo scambio Rossi-Hamilton diventerà un documentario

Valentino Rossi e Lewis Hamilton si sono scambiati i propri mezzi sul circuito di Valencia, ma per ora non è trapelata neppure una foto. La Monster, organizzatrice dell’evento, sta girando un documentario sull’incontro tra i due campioni.

Twitter Lewis Hamilton

Nella giornata di ieri, lunedì 9 dicembre, Valentino Rossi e Lewis Hamilton si sono scambiati i propri mezzi sul circuito di Valencia. Di questo scambio, però, non vi sono ancora testimonianze foto o video, tanto attese dai fan. Il motivo è che la Monster, organizzatrice dell’evento, sta girando un documentario sull’incontro tra i due campioni, per ricordare questo momento storico per sempre.

I segreti nascosti sullo scambio tra Rossi e Hamilton, dunque, hanno una ragione: i due ieri hanno registrato un documentario dell’incontro. Per settimane sia nel paddock di Formula 1, che in quello della MotoGP, si è parlato dello scambio che avrebbe visto salire Valentino Rossi sulla Mercedes e Lewis Hamilton sulla Yamaha, ma poi, una volta arrivato il grande giorno, non sappiamo nulla di quanto successo ieri a Valencia. La strategia della Monster Energy fin qui appare almeno curiosa: prima ha spinto tantissimo per dare vita a questo scambio epocale tra le due leggende di quest’era del motorsport, ma poi ha tenuto tutto segreto.

Poche le indiscrezioni emerse su quanto accaduto:

Valentino Rossi alla guida della Mercedes e Lewis Hamilton in sella alla Yamaha M1. Lo scambio tanto atteso tra i due grandi campioni di MotoGP e Formula 1 è avvenuto ieri nel circuito “Ricardo Tormo” di Valencia. Una lunga giornata, iniziata con i primi giri alle 9 del mattino, e che si è chiusa solo alle 17.

Come riporta il Corriere dello Sport, Lewis Hamilton è quello che ha avuto le maggiori difficoltà tra i due e proprio come lo scorso anno (quella volta con una Superbike) è scivolato lungo il tracciato. Per fortuna una caduta senza conseguenze per il britannico.

Molto più esperto Valentino con la Formula 1, visto che già in passato aveva già girato con una Ferrari. Non era però la Mercedes che ha visto trionfare Hamilton in questa stagione, bensì il Dottore ha guidato la W08 del 2017. Era la vettura più recente disponibile della scuderia tedesca, viste le ristrettezze dei regolamenti sui Test della Formula 1. Le monoposto degli ultimi due anni, infatti, non possono essere utilizzate al di fuori dei test ufficiali.

Sul finire della giornata, anche Valentino Rossi è salito sulla sua M1, ed ha girato proprio in compagnia di Hamilton sul circuito di Valencia.

Per vedere le immagini di questo storico scambio, dovremo dunque attendere l’uscita del documentario.

MotoGP | Ufficiale: Zarco ha firmato con Ducati Avintia per il 2020

Condividi

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

Formula E | Santiago E-Prix, Da Costa polemico con Techeetah: “Abbiamo perso come squadra”

Il Santiago E-Prix, terzo appuntamento del campionato di Formula E, ha visto un Maximilian Gunther in stato di grazia soffiare…

9 ore fa

Formula E | Santiago E-Prix – Prima vittoria per Gunther: è il più giovane vincitore in FE!

Vince Maximilian Gunther su BMW i Andretti Motorsport: prima vittoria in Formula E e record battuto, diventando il più giovane…

11 ore fa

Formula E | Santiago E-Prix, qualifiche: Mitch Evans davanti a tutti

Mitch Evans ha conquistato la pole position nell'E-Prix di Santiago del Cile, terzo round del Campionato FIA di ABB Formula…

15 ore fa

Formula E | Rio de Janeiro potrebbe sostituire l’e-prix di Santiago la prossima stagione

La Formula E è in trattativa con il Brasile per la prossima stagione. Rio de Janeiro sembra essere la principale…

16 ore fa

W Series | Catherine Bond Muir difende la Ferrari dalle accuse di Sophia Floersch

Il lavoro di un team di Formula 1 non consiste ormai solo nel vincere mondiali o realizzare vetture perfette, ma…

16 ore fa

Formula E | In DIRETTA le prove libere del Santiago E-Prix [VIDEO]

Il campionato di Formula E si prepara alla terza gara stagionale, l'E-Prix di Santiago. Su un circuito ad alto degrado,…

17 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.