Nuovo logo F1: Potrebbero esserci guai legali per Liberty Media

La società statunitense 3M sta valutando la possibilità di intraprendere azioni legali contro la Formula 1 per la somiglianza del nuovo logo con quello di alcuni suoi prodotti. Logo F1
Nuovo Logo F1 3M
Nuovo logo F1™️ e logo 3M™️ Futuro

A dare la notizia è stato il quotidiano inglese The Telegraph che ha riportato le dichiarazioni del portavoce di 3M.

“3M ha presentato una domanda per la modifica del marchio statunitense il 20 febbraio 2017. Al momento non abbiamo avuto alcuna discussione con il management della F1. I loghi sono molto simili, stiamo esaminando la questione.”

Il nuovo logo della F1 era stato registrato il 17 Novembre 2017 e presentato in occasione dell’ultimo Gran Premio ad Abu Dhabi. L’obiettivo di Liberty Media era quello di troncare definitivamente il legame con l’era Ecclestone e avviare un’operazione di rebranding.




Il nuovo logo della Formula 1 è stato creato da Wieden e Kennedy e ha generato molte critiche sia dai fans che da alcuni addetti ai lavori. Lo stile della “F” è praticamente identico a quello usato da 3M per la gamma di prodotti “Futuro”; ciò potrebbe rovinare i piani di Liberty Media di usare il nuovo logo dal primo Gran Premio del 2018.
Al momento infatti le autorità dell’Unione Europea non possono registrare il nuovo logo della F1 perchè 3M ha registrato un marchio simile diversi mesi prima.

Alla luce di queste ultime notizie, Liberty Media modificherà il logo (magari uno di quelli presentati in precedenza) o risolverà il contenzioso con 3M? Logo F1

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.