Lotus Evija: la Hypercar elettrica da 2000 cavalli in arrivo quest’anno

Entrerà nel mercato mondiale delle hypercar alla fine del 2021 la prima auto totalmente elettrica di casa Lotus. Stiamo parlando della Lotus Evija, candidata ad essere l’auto più potente al mondo mai realizzata.

PRESTAZIONI DA CAPOGIRO

L’auto, spinta da 4 motori totalmente elettrici, dovrebbero generare 2000 CV di potenza e 1700 Nm di coppia. L’auto, dunque, avrà una velocità massima che si aggirerà attorno ai 320 km/h con uno 0-100 in meno di 3 secondi. Quest’ultimo dato, già molto importante di suo, va aggiunto al dato dello 0-300. Da ferma infatti, l’auto raggiungerà tale velocità in appena 9 secondi, una coppia veramente stratosferica.

L’autonomia dichiarata per la Lotus Evija sarà di circa 350 km, con ricarica fino all’80% con colonnina da 350 KW, in appena 12 minuti, e “pieno” in solamente 18. Questo grazie alle batterie da 70 KWh e 2000 KW.

Prestazioni e consumi che varieranno dalla modalità di guida: City, Range, Tour, Sport e Track.

UNA MACCHINA TOTALMENTE ARTIGIANALE

L’auto è lunga 446 cm, larga 2 metri e con altezza al suolo di appena 1,12 metri, così dendere la vettura, più attaccata possibile al suolo.

La particolarità della Lotus Evija, è che sarà totalmente fabbricata a mano. Nella storica sede ad Hethel infatti, è stato dedicato un apposito spazio per la realizzazione di questo modello. Si potranno personalizzare i materiali della carrozzeria, le rifiniture, gli interni e molti altri particolari.

I cerchi montati saranno in magnesio. All’anteriore 20″ mentre per il posteriore, saranno presenti cerchi da 21. Altra particolarità della vettura, sono gli pneumatici. La casa inglese, passata a nuova proprietà cinese nel 2017, assieme a Pirelli, ha studiato degli pneumatici sviluppati apposta solo per l’Evija. AP Racing l’incaricata per lo sviluppo dei freni, pinze in alluminio e dischi carboceramici.

Importante sarà anche l’infotainmente che, oltre alle solite informazioni, permetterà ai clienti della Evija di controllare tutti i parametri della loro Lotus da remoto.

LANCIO

L’auto sarà prodotta in appena 130 esemplari con un prezzo stratosferico di 2 milioni di euro. Il lancio sul mercato invece, dovrebbe avvenire entro la fine di questo anno, salvo complicazioni.

Youssef El Maniary

Scrivo per un blog riguardo il mondo delle automobili. Appassionato di F1 da quando vidi il mio primo GranPremio nel 2012.