A TCFormula 1

F1 | Verstappen minaccia concretamente l’addio: “Se Marko se ne va, è chiaro quel che succederà”

Max Verstappen non ha gradito particolarmente gli ultimi aggiornamenti in casa Red Bull legati alla vicenda Horner, con Helmut Marko che sembrerebbe prossimo all’addio

Nonostante il netto dominio in pista, Red Bull si trova ad affrontare il periodo di gran lunga più complicato della sua storia in Formula 1, con lo scandalo Horner che rischia di avere conseguenze nefaste per il team anche a breve termine. Una di queste conseguenze riguarderebbe proprio Max Verstappen, il quale ha velatamente minacciato di andarsene, qualora Helmut Marko dovesse effettivamente lasciare la scuderia come vociferato nelle ultime ore.

Verstappen Marko
Verstappen minaccia concretamente l’addio qualora Marko dovesse lasciare Red Bull © Getty Images

Dopo aver indagato su Christian Horner in merito al presunto scandalo a sfondo sessuale, la compagine anglo-austriaca ha aperto un’inchiesta anche sul consulente austriaco, ritenuto il principale responsabile per la fuga di notizie che ha tormentato la squadra nelle ultime settimane.

Non solo, ma all’austriaco è stato anche impedito di rilasciare dichiarazioni in merito, ed il weekend in Arabia Saudita potrebbe essere l’ultimo della sua lunghissima carriera alla corte di Milton Keynes.

Tutto ciò non è affatto piaciuto al fuoriclasse olandese, il quale, interpellato proprio su quanto sta accadendo nelle ultime ore, non ha esitato nello schierarsi al fianco di colui che gli ha concesso per primo l’opportunità di debuttare in Formula 1 nel 2015: “È importante che Helmut rimanga. Per me e per le decisioni che prenderò, anche in futuro”.


Leggi anche: F1 | GP Arabia Saudita, Bearman: “Ecco cosa mi ha detto Vasseur prima delle qualifiche”


“Ho sempre detto chiaramente che Helmut dovrebbe rimanere in squadra. Spero che i ruoli non cambino, ho sempre dichiarato la mia posizione. Non mi piace l’opzione che Helmut se ne vada. Se le cose importanti per te scompaiono, si crea una situazione impraticabile, e allora è chiaro quel che succederà”.

”Non posso continuare senza Helmut, siamo cresciuti insieme in tutti questi anni. Il punto è: guardate cosa ha ottenuto Helmut qui con Dietrich Mateschitz. Bisogna confrontarsi con rispetto”.

E poi aggiunge, continuando a tessere le lodi dell’austriaco: Ho molto rispetto per Helmut. I risultati che abbiamo ottenuto insieme risalgono a molto tempo fa. Anche la mia lealtà nei suoi confronti va molto lontano e l’ho fatto sapere a tutti i membri della squadra, anche ai vertici”.

Infine, parlando della presunta clausola che gli permetterebbe di liberarsi da Red Bull in caso di addio di Marko, Verstappen ha risposto: “Dopo il fine settimana approfondirò la questione. Se c’è qualcosa in ballo, chi è sotto vuole emergere. Il mio approccio è che tutte le persone importanti rimangano”.

“Helmut ha sempre sostenuto Horner. Anche nei momenti difficili. Insieme alla Red Bull hanno ottenuto molti risultati. Penso che le cose si possano sempre risolvere comunicando”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter