Mercedes-AMG GT 73e testata in gran segreto al Nurburgring

CarSpyMedia ha avvistato il nuovo prototipo di Stoccarda in azione sul circuito tedesco, obiettivo il record della categoria.

Mercedes AMG GT 73e
Foto: autobuzz.my

A Marzo 2021, subito dopo aver svelato la nuova Mercedes-AMG W12, la casa della Stella a Tre Punte ha annunciato l’esistenza della AMG GT 73e. Si tratta di una supercar ibrida in grado di sviluppare oltre 800 CV grazie al suo motore 4.0 litri “V8 Bi-Turbo E-Performance”, ultimo ritrovato tecnologico di Mercedes. Uno step-up notevole se si pensa all’attuale AMG GT 63s, capace di erogare “solamente” 659 CV e 100 nm in meno di coppia.

E proprio la GT 63s ha stampato, alla fine del 2020, il record della categoria quattro porte sul leggendario circuito del Nürbürgring: 7:23:009 – record che è proprio nel mirino della nuova Mercedes AMG GT 73e, avvistata in azione dal canale YouTube CarSpyMedia. Guida aggressiva, tanta potenza e gomme che fischiano, ma anche tanta stabilità: questo ciò che si evince dal breve filmato. Da notare anche l’avvicendarsi di paraurti anteriori e posteriori (caratterizzati da una fantasia camouflage, in stile-Red Bull) e di griglie differenti (alcune con il simbolo Mercedes a coprire il radar, altre senza), alla ricerca della giusta soluzione aerodinamica. Riuscirà Mercedes a battere se stessa lungo i 20.084 metri del Nordschleife? Nel frattempo gustiamoci questa anteprima.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter