Mercedes: Una vittoria inaspettata ma anche una doppietta sfumata per colpa della sfortuna

Archiviata la quarta gara della stagione, in casa Mercedes si analizzano i risultati ottenuti. A Baku le Frecce d’Argento hanno ottenuto la prima vittoria stagionale con Hamilton, ma anche il primo ritiro con Bottas.

Großer Preis von Aserbaidschan 2018, Sonntag – Steve Etherington

Ecco le parole del team manager della Mercedes Toto Wolff: “Questa è stata solo una gara brutale ed è probabilmente esattamente il tipo di Gran Premio che i fans vogliono vedere, con colpi di scena in ogni momento della gara. Nel garage, è stata una vera e propria montagna di emozioni per tutto il team e sono davvero contento di vedere la prima vittoria della stagione di Lewis, ma altrettanto incredibilmente deluso per Valtteri che ha guidato una gara perfetta. Siamo passati da un doppio podio, all’improvvisa possibilità di una doppietta, purtroppo svanita con la foratura di Valtteri.”

Ha raccontato tutto quello che è successo e le emozioni provate dell’intera gara disputatasi suoi piloti: ”Per Lewis, immagino che la sua fortuna abbia chiuso il cerchio dopo la sfortuna all’inizio della stagione. La gara è iniziata in maniera piuttosto tranquilla, con partenza pulita per i nostri ragazzi e poi tutto si è svolto costantemente. Lewis è stato sorpreso da una raffica di vento in frenata, spiattellando il suo primo set di gomme. Questo lo ha costretto a fermarsi al giro 22 e portare la mescola Soft fino al traguardo.

Nel frattempo, Valtteri è rimasto fuori e stava diventando sempre più veloce. Siamo rimasti in pista perché stava costruendo il distacco da Vettel, e forse abbiamo avuto la possibilità di vincere con un cambio gomme in ritardo su UltraSoft, quando la Safety Car è uscita per l’incidente delle due Red Bull. Abbiamo fatto rientrare entrambe le vetture e, dopo l’errore di Sebastian alla ripartenza, eravamo pronti per la doppietta, ma purtroppo Valtteri ha colpito un pezzo di detriti che era in pista.

Quindi è un sentimento agrodolce: fantastico per aver ottenuto la prima vittoria stagionale, ma anche deludente a causa della foratura di Valtteri Bottas e perché sappiamo che c’è ancora tanto lavoro davanti a noi, per migliorare la macchina in quella che sarà una lotta ravvicinata per il resto della stagione”.

Großer Preis von Aserbaidschan 2018, Sonntag – Wolfgang Wilhelm

L’ingegnere James Allison invece a fine gara ha dichiarato:

“Dopo tre gare in cui non abbiamo sfruttato l’opportunità di vincere, è bello aver raggiunto la prima vittoria a Baku. Sono contento per Lewis. Entrambi i piloti hanno realizzato ottime prestazioni, ma il ritiro di Valtteri è stato un duro colpo alla prospettiva di una doppietta. Sono due gare dove abbiamo meritato risultati molto migliori e sono fiducioso che arriverà per il futuro. Per Lewis, questo forse non è stato il tipo di vittoria che si aspettava,;ma rappresenta comunque una misura di compensazione per alcune delle disgrazie avute nelle precedenti gare di questa stagione” .

Ha parlato anche di come la squadra sta lavorando: “Dal punto di vista operativo,;l’intero team si è comportato bene per riprendersi da un venerdì difficile e una buona qualifica che è stata fondamentale in gara. Abbiamo eseguito dei pit stop molto rapidi e ottime decisioni strategiche, che non bisogna mai sottovalutare mentre lavoriamo per migliorare la macchina”.