Mercedes Vision AMG, i primi dettagli in vista della presentazione

Mercedes mostra il primo teaser Vision AMG la nuova sportiva a emissioni zero che arriverà il 19 maggio

Mercedes Vision AMG

Si avvicina la data di presentazione della nuova sportiva a zero emissioni della Stella: Mercedes Vision AMG è pronta a sorprendere.  La sportiva a zero emissioni sarà svelata come un concept il 19 maggio e sarà un’anticipazione del modello di serie che arriverà nel 2025.

In Mercedes si corre verso un mondo elettrico e ricco di innovazione, aggiungendo alla gamma nuovi modelli che puntano ad essere un punto di riferimento. La Mercedes Vision AMG potrebbe essere l’evoluzione in chiave sportiva della EQXX, l’elettrica da record che ha concentrato su di se tutti gli studi sul mondo a batterie della stella.

Grazie al nuovo teaser pubblicato da Mercedes si possono intravedere alcuni dettagli della Vision AMG. Tra questi spiccano le telecamere installate al posto degli specchietti e il profilo laterale posteriore. IL design della nuova sportiva sarà sicuramente ereditata dalla Vision EQXX. Essendo una AMG, sicuramente sarà caratterizzata da una carrozzeria più aggressiva e da un powertrain da alte prestazioni. Rispetto al concept presentato in precedenza la motorizzazione sarà più potente. Questo poteva contare su circa 204 CV forniti da un’unità elettrica montata sul retrotreno. Il coefficiente aerodinamico si attestava sullo 0,17, ed è anche grazie a questo ottimo valore che si è raggiunto un dato eccellente: si è arrivati ad un’autonomia di circa 1.000 km. Per la sportiva probabilmente Mercedes ha abbandonato qualche  kilometro di autonomia per lasciare spazio alle prestazioni pilastro fondante i valori di AMG.

Per lo sviluppo di questo modello è stata costruita una  piattaforma dedicata e punta ad essere la punta di diamante delle vetture sportive elettriche della casa tedesca. Stay tuned!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale