Gian Carlo Minardi eletto presidente della commissione monoposto FIA

La FIA ha eletto Gian Carlo Minardi, fondatore dell’omonima scuderia, presidente della Commissione monoposto

Gian Carlo Minardi FIA F1 2022

A seguito di un voto elettronico dei membri del World Motorsport Council, Minardi è stato eletto presidente Commissione monoposto della FIA.

Gian Carlo Minadi è una figura simbolo della F1. Con l’omonima scuderia, Minardi, ha corso in F1 dal 1985 al 2005. Venendo poi acquistata dal gruppo Red Bull e diventando Toro Rosso e dal 2020 AlphaTauri.

Negli anni di attività in F1, il team Minardi ha accolto molti giovani piloti che poi hanno segnato la storia del Motorsport. Ricordiamo tra gli altri: Gian Carlo Fisichella; Jarno Trulli; Mark Webber e il due volte campione del mondo, attualmente pilota della Alpine F1 Team, Fernando Alonso. Inoltre, anche il padre dell’attuale campione del mondo Jos Verstappen ha corso una stagione per Minardi.


Leggi anche:F1 | Conferenza stampa di presentazione del GP dell’Emilia Romagna – Bonaccini: “La Formula 1 torna nella sua casa più bella: Imola”


Minardi è presidente della Commissione Land Speed Records dell’Automobile Club d’Italia (ACI) dal 2004.

Nel 2020, Minardi è stato eletto presidente dell’Autdodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, sede del Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy di Formula 1 che si terrà il prossimo 24 aprile.

Minardi supervisionerà una commissione monoposto che è stata determinante nel rimodellare il portafoglio di corse junior della FIA, introducendo al contempo tecnologie innovative e migliori misure di sicurezza negli ultimi anni.

Il presidente della FIA, Mohammed Ben Sulayem, dopo la nomina di Minardi ha dichiarato: “Accolgo con grande favore l’elezione di Gian Carlo Minardi a presidente della Commissione monoposto della FIA. È una figura importante nello sport automobilistico. Non vedo l’ora di lavorare con lui per sviluppare ulteriormente la piramide monoposto in tutto il mondo”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Nicholas Cincinelli

Laureato in Scienze Politiche, attualmente studio Giornalismo e Comunicazione multimediale. Da sempre super appassionato di F1