F1 | Mistero nelle qualifiche di Abu Dhabi: Verstappen ha provato a colpire Hamilton di proposito? – VIDEO

Tramite un filmato diffuso su Twitter, è possibile notare come Verstappen sterzi con il volante verso Lewis Hamilton nelle qualifiche del GP di Abu Dhabi prima di un giro lanciato, come a volergli andare addosso volontariamente.

Verstappen Hamilton qualifiche Abu Dhabi
Episodio misterioso tra Hamilton e Verstappen nelle qualifiche di Abu Dhabi © Unicorn via Twitter

Ancora una volta Hamilton e Verstappen. Ancora una volta protagonisti ad Abu Dhabi, come successe nel rocambolesco finale della passata stagione. Questa volta, tuttavia, ciò che è accaduto tra i due è stato quasi voluto tenerlo nascosto, probabilmente per non alimentare ulteriori polemiche tra Red Bull e Mercedes, in un rapporto già abbastanza teso di suo. Il video in questione, andato virale su Twitter, mostra come Verstappen, nel mentre rallentava per effettuare un giro lanciato nel Q1 delle qualifiche a Yas Marina, noti con la coda dell’occhio Hamilton. L’olandese, poi, non appena Lewis sopraggiunge per sorpassarlo, scarta il volante verso destra, come a volergli andare addosso volontariamente. Si tratta ovviamente di un’ipotesi, ma il fatto che Formula 1 abbia rimosso il filmato fa sorgere alcuni dubbi sul gesto di Max.

Il 2022 è stato un anno di superiorità totale per Max Verstappen e la Red Bull, che in questa stagione hanno conquistato con facilità il Campionato Piloti e il Campionato Costruttori vincendo 17 gare.  È stato un anno che l’olandese probabilmente non dimenticherà mai, visto che ha mantenuto la corona del 2021 diventando bicampione del mondo. Non si può dire lo stesso per Hamilton e per Mercedes, che ha collezionato soltanto una pole position ed una vittoria, ma con il neo pilota George Russell. Bottino amaro dunque per Lewis, che per la prima volta in carriera non ha conquistato vittorie in una singola stagione. 


Leggi anche: F1 | UFFICIALE: Daniel Ricciardo torna in Red Bull come terzo pilota nel 2023


Inoltre, con 454 punti conquistati in una sola stagione, Verstappen è riuscito a stabilire un nuovo record, insieme al record di vittorie in una singola stagione che resisteva dal 2013 con Sebastian Vettel. Tuttavia, sebbene i due abbiano lottato per obiettivi differenti, sono stati accomunati nuovamente da una controversia nata ancora ad Abu Dhabi.

Il misterioso episodio incriminato tra Hamilton e Verstappen nelle qualifiche di Abu Dhabi

Soprattutto in Q1, i piloti hanno una sorta di accordo non scritto per cui formano una coda nel settore finale, in modo da ottenere il miglior lancio possibile per il loro hot lap. La Q1 di sabato ad Abu Dhabi è stata particolarmente disordinata, con le auto che viaggiavano incredibilmente lente nelle ultime due curve. In testa alla fila c’era Verstappen, mentre Hamilton era in fondo. Il sette volte campione del mondo, però, non era disposto ad aspettare e ha scelto di saltare gran parte della coda. In questo modo, ha sorpassato Verstappen prima dell’ultima curva, cosa che sembra aver portato Verstappen a tentare di svoltare contro il 37enne.

I filmati hanno mostrato Verstappen che guardava nello specchietto destro. Al tempo stesso, girava leggermente a destra in modo incredibilmente improvviso, mentre il suo rivale stava passando. Che lo abbia fatto di proposito? Probabilmente non lo sapremo mai. L’ingegnere di pista di Verstappen gli ha detto di “lasciarlo andare, lasciarlo giocare”, ma nonostante ciò l’incidente ha sollevato non pochi dubbi sul gesto di Max.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Tobia Elia

Classe 2000. Appassionatissimo di Formula 1 da sempre, aspiro a farne la mia professione. Studio International Communication in Olanda.