Calendario MotoGPMotoMotoGP

MotoGP | Calendario 2024 – Il nuovo programma dopo le ultime novità su India e Kazakistan

Ecco come si presenta il nuovo calendario 2024 di MotoGP dopo il posticipo del GP del Kazakistan e la cancellazione del GP d’India.

La stagione del Motomondiale, che è nel pieno del suo svolgimento, si prospetta più eccitante che mai con la lotta a tre per il titolo tra Jorge Martin, Pecco Bagnaia e Marc Marquez che sembra profilarsi. Intanto, però, il calendario 2024 della MotoGP continua a cambiare volto, con le ultime modifiche effettuate che riguardano il GP d’India e il GP del Kazakistan.

Un’immagine del circuito di Sokol, sede del GP del Kazakistan di MotoGP – Credits: GPOne

La gara sul circuito nella periferia di Nuova Dehli ha debuttato nel 2023 e in questa stagione si sarebbe dovuta svolgere nel weekend del 20-22 settembre come primo appuntamento dei sei che compongono la maxi trasferta in Estremo Oriente. Appunto, si sarebbe dovuta svolgere, in quanto il round indiano 2024 è stato cancellato.

L’appuntamento è rinviato al marzo 2025 “quando si prevede che le condizioni meteorologiche saranno ottimali sia per gli spettatori che per i piloti” recita il comunicato rilasciato dalla MotoGP. Il viaggio in India è quindi all’apparenza solo rimandato e ciò è in linea con i piani svelati nel 2023 che prevedono un accordo pluriennale tra la MotoGP e i promotori dell’evento.

Il GP d’India è il secondo ad essere cancellato dopo quello d’Argentina, inizialmente programmato come terzo appuntamento stagionale e poi depennato a causa della crisi economica che sta colpendo il Paese sudamericano.


Leggi anche: CALENDARIO F1 2024: tutte le date dei GP del mondiale – FOTO


Lo slot lasciato libero dal GP d’india sarà invece occupato dal GP del Kazakistan. La prima gara della storia in Asia Centrale, inizialmente prevista nel fine settimana del 14-16 giugno, proprio tra l’appuntamento appena svoltosi al Mugello e quello sullo storico circuito di Assen, è stata posticipata a causa delle inondazioni che hanno colpito il Paese.

Questo ha dunque lasciato un mese di gap tra il round italiano e quello olandese, ma la gara kazaka ha fortunatamente trovato una nuova collocazione. Il primo GP del Kazakistan andrà dunque in scena nel weekend del 20-22 settembre.

Non ci sarà dunque nessun calendario da record nel 2024, essendo ora gli appuntamenti scesi a 20 esattamente come nelle ultime due annate. Considerando anche le Sprint, il totale delle gare che si disputerà sarà dunque di 40.

MotoGP – Calendario 2024 con il posticipo del GP del Kazakistan

  • Qatar (Losail) – 8-10 marzo
  • Portogallo (Portimao) – 22-24 marzo
  • Americhe (Austin) – 12-14 aprile
  • Spagna (Jerez) – 26-28 aprile
  • Francia (Le Mans) – 10-12 maggio
  • Catalogna (Barcellona) – 24-26 maggio
  • Italia (Mugello) – 31 maggio – 2 giugno
  • Olanda (Assen) – 28-30 giugno
  • Germania (Sachsenring) – 5-7 luglio
  • Gran Bretagna (Silverstone) – 2-4 agosto
  • Austria (Red Bull Ring) – 16-18 agosto
  • Aragona (Aragon) – 30 agosto – 1 settembre
  • San Marino (Misano) – 6-8 settembre
  • Kazakistan (Sokol) – 20-22 settembre
  • Indonesia (Mandalika) – 27-29 settembre
  • Giappone (Motegi) – 4-6 ottobre
  • Australia (Phillip Island) – 18-20 ottobre
  • Thailandia (Buriram) – 25-27 ottobre
  • Malesia (Sepang) – 1-3 novembre
  • Valencia (Ricardo Tormo) – 15-17 novembre
MotoGP calendario 2024 Kazakistan
Credits: F1inGenerale

[Credits immagine di copertina: InSella]


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter


 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.