Moto2 e Moto3, Sintesi Day 1 Test Jerez

Conclusa la prima giornata di test ufficiali Moto2 e Moto3 a Jerez. Gardner e Garcia davanti a tutti nelle rispettive categorie, con tempi già al di sotto dei record del tracciato. Buoni tempi per gli italiani.

corsedimoto.com

Sono iniziati oggi i test ufficiali per la Moto2 e la Moto3 a Jerez. Remy Gardner (team Onexox TKKR SAG) ha chiuso il Day 1 davanti a tutti nella classifica dei tempi della Moto2. L’australiano ha segnato un 1:40.848, nuovo record della pista! Dietro di lui Enea Bastianini (Italtrans Racing Team), secondo, e Tom Lüthi (Liqui Moly Intact GP), terzo.

Moto2

Un grande assente è stato lo sfortunato Sam Lowes, che ha subìto una frattura e una lussazione alla spalla destra in un test privato di Jerez la scorsa settimana.

Dietro ai primi tre, il campione europeo Edgar Pons. Dopo un impressionante test privato, il rookie vice campione del mondo di Moto3, Aron Canet, ha iniziato anche il test ufficiale in ottima forma chiudendo quinto.

Per trovare il secondo degli italiani dobbiamo scendere al settimo posto, dove troviamo Simone Corsi della MV Agusta. Decimo, invece, Fabio Di Giannantonio con la Speed Up. Il 14 ° tempo è di Marco Bezzecchi, all’esordio con lo SKY Racing Team VR46, che nel pomeriggio è caduto alla curva 2, l’italiano è stato comunque in grado di continuare il suo lavoro.

È stata una giornata di apertura molto competitiva nella classe intermedia, con meno di due secondi che dividono i primi 25 piloti. Il tempo di Gardner è stato migliore della pole position di Navarro del 2019, vecchio record del circuito.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Moto3

In Moto3 davanti a tutti troviamo Sergio Garcia con la Estrella Galicia, seguito da vicino da John McPhee. Quarto tempo per Niccolò Antonelli con la moto del Team SIC58, sesto invece il suo compagno, Tatsuki Suzuki. Un po’ più in difficoltà Romano Fenati, Dennis Foggia e Tony Arbolino, rispettivamente decimo, undicesimo e tredicesimo. Male per ora lo SKY Racing Team con Migno 17° e Celestino Vietti addirittura 21°.

La classifica dei tempi di Moto2 e Moto3:

Cliccate qui per seguire tutti gli aggiornamenti del Motomondiale sul nostro nuovo canale Telegram!

MotoGP | Presentata la nuova KTM RC16 2020, ecco le foto

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1