Moto2 | GP Algarve – Sintesi Qualifiche: Raul Fernandez domina le Qualifiche. Gardner fatica inizialmente, ma poi coglie il secondo tempo

Anche le Qualifiche del GP dell’Algarve vedono protagoniste le due KTM Ajo in Moto2. Raul Fernandez coglie la Pole abbassando di quasi quattro decimi il record della pista. Gardner, dopo delle difficoltà iniziali, chiude con il secondo tempo davanti a Di Giannantonio. Bezzecchi solo settimo.

Qualifiche GP Algarve Moto2
Credit: Twitter

La Moto2 approda alle Qualifiche del GP dell’aAlgarve con un duello in pista, e in classifica generale, tra Gardner e Fernandez quantomai accesa. I due piloti si sono sempre marcati in tutte le sessioni disputate tra la giornata di ieri, e la mattinata di oggi.

La classifica genrale, a due gare dal termine, recita Gardner primo a 280 punti, con diciotto punti di vantaggio sul compagno di squadra che, dopo la caduta di Misano, si ferma a quota 262. Proprio in Romagna è matematicamente uscito dalla lotta mondiale Bezzecchi. Questo weekend può comunque essere decisivo per le sorti mondiali.

La entry list  di questo weekend vede ancora diversi cambiamenti rispetto a quella definita a inizio stagione. Tommaso Marcon sostituisce ancora Syarhin in NTS, Casadei, dopo lo sfortunato weekend di Misano, sale ancora in sella alla moto del lungodegente Dalla Porta, mentre Aldeguer, come sappiamo, è salito sulla Speed Up che è stata di Yari Montella che, l’anno prossimo, correrà in Supersport.

Le tre sessioni di prove libere, come scritto, hanno visto le due KTM Ajo protagoniste, con Canet, Bezzecchi e Lowes ad alternarsi nel ruolo di outsider. Al termine delle FP3 i seguenti piloti hanno strappato il pass per il Q2 i  seguenti piloti:  R. Fernandez, Gardner, Bezzecchi, A. Fernandez, Vietti, Lowes, Arenas, Navarro, Garzo, Canet, Manzi, Ogura, Vierge e Beaubier.

Sintesi Qualifiche GP Algarve Moto2


La sessione di Qualifiche del GP dell’Algarve Moto2 si è svolta in condizioni di asciutto perfette, sotto un sole abbastanza forte, e con temperature di 18°C per l’aria, e di 26°C per il tracciato.

Q1

I piloti che hanno preso parte al Q1sono: Roberts, Di Giannantonio, Dixon, Ramirez, Chantra, schrotter, Luthi, Bulega, Baltus, Aldeguer, Syarhin, Bendsneyder, Nagashima, Arbolino, Corsi, Baldassarri e Biesiekirski.

Nel corso del primo giro cronometrato cade nel T4 Aldeguer. La caduta comromette il primo giro per molti piloti. Il primo tentativo premia Schrotter. Il tedesco fissa il riferimento in 1.43.670, precedendo Di GIannantonio, Ramirez e Roberts. Il econdo passaggio porta numerosi piloti a migliorarsi. Il primo è Schrotter che abbassa il riferimento in 1.43.627. Tuttavia, nel passaggio immediatamente successivo dei piloti ad inseguimento del tedesco, Schrotter scende fino alla quinta posizione, superato da Roberts, Di Giannantonio, Chantra e Syarhin che segna la miglior prestazione in 1.43.200.

Il terzo passaggio sul traguardo del pilota tedesco di Dynavolt lo proietta nuovamente in testa per soli sette millesimi sul tempo di Syahrin. Poco dopo, in un giro che lo stava portando a rientrare tra i migliori quattro, Roberts cade con un High Side alla quattordici e dice addio alle Qualifiche del GP dell’Algarve Moto2. La caduta dello statunitense rovina il giro a molti piloti che non migliorano.

Il quarto tentativo proietta in testa Di Giannantonio, che fissa l’asticella a 1.42.816, e Ramirez che si pone a due decimi dal pilota di Gresini.  Nel giro successivo cade Dixon alla Cinque. Il pilota Petronas perde il posteriore in percorrenza e dice addio alle su Qualifiche.

A due Minuti dal termine, con quasi tutti i piloti ai box per il cambio gomme, la classifica era la seguente: Di Giannantonio, Ramirez, Schrotter e Syarhin godevano del pass virtuale per il Q2; poi, in ordine, si trovavano: Chantra, Dixon, Corsi, Roberts, Luthi, Nagashima, Arbolino, Baltus, Bulega, Aldeguer, Bendsneyder, Baldassarri e Biesiekirski.

La sessione termina con il solo Arbolino che sale in nona posizione, dall’undicesima. Per il resto, la sessione termina senza cambiamenti. Di Giannantonio, con un tempo di 1.42.816, si qualifica per il Q2 insieme a Ramirez, Schrotter e Syarhin.

Q2

Insieme ai quattro qualificati dal Q1, i piloti che hanno lottato per la Pole Position del GP dell’Algarve Moto2 sono stati: R. Fernandez, Gardner, Bezzecchi, A. Fernandez, Lowes, Arenas, Navarro, Garzo, Canet, Manzi, Ogura, Vierge e Beaubier.

Subito, nel primo giro segnato, Raul Fernandez segna il record della pista in 1.42.394, inseguito da Bezzecchi e Vietti. Gardner, invece, segna solo il nono tempo e rientra ai box. Il giro successivo vede Fernandez mettersi davanti a Bezzecchi in seconda posizione. Dietro al pilota VR46, si classificano Navarro, Lowes e Di Giannantonio.

Nel terzo giro cronometrato si migliora ulteriormente R. Fernandez. Lo spagnolo gira in 1.42.335, abbassando di ulteriori cinque centesimi il record poco prima segnato. Nello stesso giro si migliorano anche Canet, che sale in seconda posizione, e le due Marc VDS che si mettono terzi e quarti, davanti a Bezzecchi.

Successivamente, Di Giannantonio coglie il quarto tempo, davanti a Bezzecchi che, anche lui, si migliora e supera il tempo di Lowes. Gardner, uscito dai box, a quattro minuti dal termine occupava la diciassettesima posizione. Poco dopo cade alla Tredici Canet che distrugge la moto.

Di Giannantonio che, non prende la gialla di Canet, si prende la Pole provvisoria. Pole che gli viene tolta da R. Fernandez in 1.42.215. Nel giro successivo, Gardner passa sul traguardo con il secondo tempo, a tre decimi dal riferimento del compagno di team. L’ultimo giro termina con Gardner che accorcia il distacco a soli due decimi e nove su Raul Fernandez.

La Pole Position del GP dell’Algarve Moto2 va a Raul Fernandez che dovrà lottare sin da subito con il compagno di squadra per portare avanti la lotta per il Mondiale anche a Valencia. Il terzo tempo va ad uno strepitoso Fabio Di Giannantonio.

Vedranno iniziare la loro gara dalla seconda fila Canet, Augusto Fernandez e Beaubier. Partiranno dalla terza fila Bezzecchi, Lowes e Ogura; mentre la quarta fila sarà composta da Navarro, Vierge, e Garzo.

motogp.com

La Moto2 torna in pista domani mattina per il Warm Up e, nell’insolito orario delle 15:30 per la gara del GP dell’Algarve.

Seguici su Telegram

MotoGP | GP Algarve – Sintesi Qualifiche: Quinta Pole consecutiva e record della pista per Bagnaia. Quartararo partirà solo settimo

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico