Moto2 | GP Catalogna – Sintesi Qualifica: Gardner conquista la pole dopo una dura lotta con Fernandez

Doppietta del Team Ajo nelle qualifiche della Moto2. A conquistare la pole è Remy Gardner che vince la sfida contro il suo compagno Raul Fernandez. Ottimo terzo Bendsneyder. Attardati Bezzecchi e Lowes. Moto2 Catalogna Qualifica.

Credit: Ansa.it

Continua il dominio del Team Ajo KTM nel Mondiale Moto2. Dopo la doppietta nel GP del Mugello, il Team austro-finlandese, si ripete nella qualifica del Gp di Catalogna. Moto2 Catalogna Qualifica.

A conquistare la miglior casella possibile è Remy Gardner che è l’unico pilota a scendere sotto il muro dell’1:43. Seconda posizione appunto per Raul Fernandez che condivide la prima fila con Bo Bendsneyder.

Male sia Marco Bezzecchi che Sam Lowes, entrambi lontani dalla coppia di testa.

SINTESI Q1

Il Q1 della Moto2, al contrario della Moto3, non vede presenti al via piloti in lotta per le prime posizioni della classifica mondiale. L’unico pilota che è rimasto a sorpresa escluso della Q2 è Fabio Di Giannantonio, fermato nelle FP2 da problemi tecnici.

Tanti gli italiani presenti in questa sessione. Oltre a Di Giannantonio scenderanno in pista Nicolò Bulega, Simone Corsi, Celestino Vietti, Lorenzo Baldassarri e Stefano Manzi. Moto2 Catalogna Qualifica

Inizia la sessione con tutti i piloti che scendono in pista appena scatta il semaforo verde. Subito un rischio per Jorge Navarro che si salva da una caduta in uscita della Curva 2.

Il primo pilota a far segnare un giro lanciato è Thomas Lüthi che firma un 1:44.191. Tempi comunque molto alti, per gli altri piloti, in attesa che la gomma entri perfettamente in temperatura. Cade nel frattempo alla Curva 6 Jake Dixon.

Il secondo giro lanciato permette a Lüthi di migliorare di qualche millesimo il proprio tempo. Lo svizzero viene però passato da Jorge Navarro e soprattutto da Fabio Di Giannantonio che firma un 1:43.912.

Continuano i miglioramenti con il passare dei minuti. Di Giannantonio abbassa il suo tempo in 1:43.8 ma il crono non basta per tenere la prima posizione che viene presa da Jorge Navarro in 1:43.684. Anche Lüthi continua i propri miglioramenti e sale in quarta posizione.

Il tempo del pilota svizzero viene però cancellato e Bulega torna nelle posizioni che permettono il passaggio in Q2. Cade nel frattempo Hector Garzo che conclude la sua qualifica.

Ultimo giro lanciato che contrariamente alle aspettative non cambia le posizioni nella classifica. A passare in Q2 sono Jorge Navarro, Fabio Di Giannantonio, Somkiat Chantra e Nicolò Bulega. Esclusi tutti gli altri italiani: Corsi è ottavo, Baldassarri è decimo, Vietti è undicesimo e Manzi è tredicesimo.

RISULTATI Q1 MOTO2:

Moto2 Catalogna Qualifica
I tempi della Q1. Credit: MotoGP.com

SINTESI Q2

Cambiano vistosamente le condizioni meteo rispetto al Q1 con il vento che alza nettamente la sua velocità. Le nuvole inoltre iniziano a capeggiare nel cielo sopra il circuito catalano e questo porta un abbassamento delle temperature atmosferiche e dell’asfalto.

Questa variazione porta i piloti a scendere in pista non appena sventola la bandiera verde. Il primo a concludere il giro veloce è Marcel Schrotter che firma un tempo molto alto. Il primo tempo interessante è quello di Remy Gardner che firma subito un 1:43.764. Il tempo dell’australiano viene battuto da Raul Fernandez che scende sull’1:43.574.

L’australiano risponde però al tempo del suo compagno di squadra firmando un 1:43.372. Cade purtroppo Jorge Navarro che stava distruggendo il tempo di Gardner.

Prosegue la lotta tra i piloti del Team Ajo con Fernandez che batte il tempo di Gardner firmando un 1:43.135. Sale in terza posizione Bo Bendsneyder seguito da Di Giannantonio e dalla coppia del Team Marc VDS con Augusto Fernandez che precede Sam Lowes.

Sale in quarta posizione Augusto Fernandez. Piccolo miglioramento anche per Ai Ogura che sale sesto. Rientra in pista Navarro dopo una breve sosta ai box per sistemare la moto dopo la caduta.

A due minuti dal termine della sessione Gardner si riprende la pole firmando un 1:43.099. Il pilota australiano continua a migliorare i suoi tempi e scende sotto il muro dell’1:43 firmando un 1:42.977. Nessun miglioramento nelle altre posizioni di classifica tranne per Xavi Vierge che sale in sesta posizione.

Festeggia quindi con una pole position la promozione in MotoGP Remy Gardner che condividerà la prima fila con il compagno di team Raul Fernandez e con Bo Bendsneyder.

Quarta posizione per Augusto Fernandez con Fabio Di Giannantonio che chiude la top cinque. Attardati Sam Lowes e Marco Bezzecchi rispettivamente ottavo e decimo.

Gli altri italiani sono: Tony Arbolino quattordicesimo, Lorenzo Dalla Porta quindicesimo e Nicolò Bulega sedicesimo.

RISULTATI Q2 MOTO2:

Moto2 Catalogna Qualifica
I tempi della Q2. Credit. MotoGP.com

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP Catalogna – sintesi Qualifiche: Quartararo prende la Pole grazie anche a una caduta di Miller

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.