Moto2 | GP Catalunya: Fabio Quartararo riporta la Speed Up sul gradino più alto del podio

Fabio Quartararo riporta la Speed Up alla vittoria, prima vittoria per il diciannovenne francese. Moto2 GP Catalunya

Moto2 GP Catalunya

Dopo la pole position Fabio Quartararo si impone anche in gara facendo brillare la moto di Luca Boscoscuro, notevole anche Miguel Oliveira che dalla diciassettesima piazza di partenza riesce nel primo giro a portarsi fino al gruppo di testa chiuderà poi secondo davanti alla bandiera a scacchi.

Non riesce ancora Alex Marquez a trovare la sua prima vittoria stagionale, oggi terzo nel suo gran premio di casa. Podio con tre case costruttrici diverse Speed Up, KTM e Kalex. Quarto e quinto i due piloti del Team Dynavolt Intact Gp Marcel Schrotter e Xavi Vierge, sesta la KTM di Brand Binder. Bagarre per la settima posizione tra Lorenzo Baldassarri e Francesco Bagnaia che con l’ottavo posto di oggi mantiene la leadership mondiale mantenendo un punto di vantaggio sul portoghese Miguel Oliveira.

Chiudono la Top 10 Sam Lowes e Iker Lecuona. A punti degli italiani anche il pilota del Team Italtrans Andrea Locatelli undicesimo e Simone Corsi dodicesimo. Diciassettesimo invece Luca Marini. Out Isaac Vinales,Romano Fenati, Mattia Pasini,Joan Mir e Federico Fuligni.

Non terminano il primo giro Bo Bendsneyder, Niki Tuuli e Stefano Manzi. Prossimo appuntamento con il motomondiale ad Assen il primo Luglio.

CLASSIFICA MONDIALE MOTO2:

1° Francesco Bagnaia – 119 punti

2° Miguel Oliveira- 118 punti

3° Alex Marquez- 94 punti

4° Lorenzo Baldassarri – 93 punti

5° Xavi Vierge- 70 punti

6° Joan Mir- 64 punti

7° Mattia Pasini – 58 punti

8° Brad Binder – 57 punti

9° Marcel Schrotter – 50 punti

10° Fabio Quartararo – 45 punti


Moto3 | GP Catalunya – Bastianini torna alla vittoria Bezzecchi ancora leader

Moto2 GP Catalunya

Moto2 | GP Catalunya: Fabio Quartararo riporta la Speed Up sul gradino più alto del podio
Lascia un voto
mm

Chiara

Appassionata di motociclismo, scrivo di due ruote su "I nostri piloti-Motogp".