Davide B. Moto2 MotoGP
    Pubblicato il 14 Maggio, 2022 alle 16:06

Moto2 | GP Francia – Qualifiche: Pedro Acosta in pole position a Le Mans!

Pedro Acosta è il più veloce nelle qualifiche della Moto2 a Le Mans. Lo spagnolo conquista la sua prima pole position di categoria davanti a Dixon e Fernandez. Vietti fuori in Q1.

Credit: Red Bull KTM Ajo Twitter

La Moto2 è l’ultima categoria a scender in pista a Le Mans per affrontare le due sessioni di qualifiche valide per il GP di Francia, settima prova del Motomondiale 2022. Pedro Acosta comanda la classifica dei tempi combinati al termine dei tre turni di prove libere.

Il Campione del Mondo in carica della Moto3 precede il compagno di squadra Augusto Fernandez di 144 millesimi. Chantra ha chiuso al terzo posto, davanti a Sam Lowes e ad Albert Arenas. Due soli piloti italiani hanno ottenuto l’accesso diretto alla Q2. Tony Arbolino, ottavo, e Stefano Manzi, quattordicesimo, inizieranno la loro qualifica nella sessione più importante. Il leader di campionato Vietti inizierà, invece, la sua attività nella Q1, cercando di conquistare l’accesso alla sessione successiva.

Sintesi Q1

Baltus apre le danze della Q1. Il suo tempo viene subito battuto da Gonzalez che si porta al comando con 1’36″645. Secondo crono per Lorenzo Dalla Porta che precede Navarro e Vietti.

Lo spagnolo e l’italiano migliorano il loro tempo nel giro successivo. Navarro si porta in testa con 1’36″304. Migliora anche Dalla Porta che abbassa il limite a 1’36″259. Bendsneyder si inserisce in seconda posizione, davanti a Navarro e Rodrigo. Quinto tempo per Vietti che non  riesce a migliorare a causa di una bandiera gialla causata dalla caduta di Zaccone.

Caduta anche per Sean Dylan Kelly che impedisce a Dalla Porta di ritoccare il suo tempo. Roberts sale al settimo posto con la Kalex del team Italtrans. Seconda miglior prestazione per Fermin Aldeguer. Il giovane spagnolo è dietro a Dalla Porta di 19 millesimi.

Ultimi minuti della prima sessione di qualifiche della Moto2 a Le Mans. Vietti migliora il suo crono portandosi in quinta piazza. Il tempo del pilota VR46 non è ancora sufficiente per qualificarsi alla Q2.

Ultimo tentativo per Vietti che migliora il suo tempo senza migliorare la sua posizione. L’italiano che comanda la classifica di campionato chiude quinto e non si qualifica per la sessione successiva. Dalla Porta è il migliore della sessione, riuscendo ad accedere alla Q2. L’italiano precede di 19 millesimi Aldeguer. Passano alla sessione successiva anche Bendsneyder, terzo, e Navarro, quarto.

Vietti non si qualifica per soli 6 millesimi. L’italiano precede Rodrigo e Corsi. Baltus, Salac e Gonzalez chiudono le prime dieci posizioni della sessione.

Credit: motogp.com

Leggi anche: Moto3 | GP Francia – Sintesi Qualifica: Doppietta Leopard con Foggia davanti a Suzuki  


Sintesi Q2

Lowes è il primo a tagliare il traguardo di Le Mans. Il pilota del team Marc VDS chiude in 1’36″489. Seconda posizione per Bo Bendsneyder, staccato di 238 millesimi. Lopez è terzo davanti a Schrotter e Manzi.

Arenas chiude il suo primo tentativo portandosi al secondo posto. Canet si inserisce in quinta posizione. Transitano sul traguardo anche Ogura e Arbolino. Il giapponese si porta in seconda posizone. L’italiano è terzo.

Migliora Lopez che si porta al secondo posto a 198 millesimi da Lowes. Il britannico è autore di una caduta in uscita di curva 8. Cade anche Ogura. Migliora il suo tempo Arenas che si porta al secondo posto con 17 millesimi di ritardo dal miglior tempo di Lowes.

Acosta salta dalla settima alla terza posizione. Fernandez batte il tempo di Lowes portandosi in testa alla sessione. La leadership dello spagnolo dura pochissimo a causa del tempo fatto registrare dal compagno di squadra Acosta. Il campione in carica della Moto3 fa segnare 1’35″803 che vale il record della pista di Le Mans. Buon tempo anche per Dixon che si infila in seconda posizione.

Il tempo di Acosta non viene battuto da nessuno nel corso dell’ultimo tentativo della qualifica. Lo spagnolo si regala la prima pole position nella sua carriera in Moto2, precedendo Dixon e il compagno di squadra Augusto Fernandez.

Sam Lowes, nonostante la caduta che ha messo fine anticipatamente alla sua qualifica, apre la seconda fila che divide con Arenas e Lopez. Canet chiude al settimo posto davanti ad Ogura e Bendsneyder. Tony Arbolino chiude la top 10.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

MotoGP | Joan Mir parla del suo futuro dopo l’addio di Suzuki alla MotoGP

Disqus Comments Loading...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Consulta i dettagli della nostra privacy policy.