MOTO2 | GP Malesia – Sintesi Gara: Binder vince ma Alex Marquez è Campione del Mondo

Il pilota sudafricano della KTM porta a casa la quarta vittoria stagionale, ma ciò non basta a mantenere vive le speranze di titolo. Con il secondo posto odierno, infatti, Alex Marquez diventa il nuovo Campione del Mondo Moto2. Terzo posto per Thomas Luthi, mai in grado di entrare nella lotta per la vittoria. Moto 2 Malesia Gara

Credit: MotoGP.com

Si chiude in Malesia la lotta al titolo della categoria Moto2. Moto 2 Malesia Gara
Nonostante la vittoria di Brad Binder, Alex Marquez conquista infatti il titolo per la stagione 2019, concludendo al secondo posto il GP malese.

Secondo titolo di carriera per il pilota spagnolo che porta il terzo titolo in Moto2 al Team Mark VDS.

Applausi comunque per Brad Binder che ha provato in tutti i modi a portare la lotta per l’iride a Valencia.

Terza posizione per Thomas Luthi che poteva giocare un ruolo chiave nella lotta, sia per lui che per Binder, ma che non è mai riuscito ad attaccare il duo di testa.

 

CRONACA GARA

Ottimo spunto dalla terza casella per Brad Binder che gira in testa alla prima curva davanti ad Alex Marquez e Tetsuta Nagashima.

Molte cadute nei primi giri con Fabio Di Giannantonio, Enea Bastianini e Jorge Martin che rovinano la loro gara.

Si accende al quarto giro la lotta per la 4a posizione con Xavi Vierge e Thomas Luthi che si sorpassano a vicenda.
Il pilota svizzero chiude la lotta con una splendida staccata alla Curva 9.

Nello stesso giro errore di Binder che finisce lungo alla Curva 14 e scivola in 3a posizione.
Il pilota sudafricano reagisce subito e già alla Curva 1 del giro successivo si riporta in 2a piazza, passando Nagashima.

Quando mancano 11 giri al traguardo Binder si riprende anche la testa della corsa con un sorpasso aggressivo in Curva 1 su Alex Marquez.
Nello stesso giro Luthi, complice un errore di Nagashima in uscita dalla Curva 14, passa in 3a posizione e prova a forzare il ritmo per tornare sulla ruota di Marquez.

Nella fase centrale della gara le posizioni si sgranano un po’, con Binder che allunga su Marquez che a sua volta mantiene il vantaggio su Luthi sui 7/8 decimi.

Si apre invece la lotta per la 4a posizione con Nagashima, Vierge, Iker Lecuona e Jorge Navarro distanti pochi decimi tra di loro.
Il primo a scoprire le carte in quel gruppo è Vierge che a 5 giri dalla fine infila Nagashima.

Il giro successivo Navarro infila Lecuona per la 6a posizione, passando alla Curva 15.
All’inizio del penultimo giro lo sapgnolo passa anche Nagashima guadagnando così la 5a posizione.

Nel terzetto davanti continua a non esserci lotta, quando si arriva all’ultimo giro della gara del GP malese.

La vittoria va così a Brad Binder che torna a vincere dopo il GP d’Australia.

Festeggia anche Alex Marquez che con il risultato di oggi è il nuovo Campione del Mondo Moto2. Per lo spagnolo secondo titolo in carriera dopo quello Moto3 del 2014.

Terzo posto inutile ai fini del mondiale per Thomas Luthi che non è mai riuscito ad impensierire Marquez per cercare di tenere aperta la lotta all’iride.

Tanti gli italiani in zona punti: Lorenzo Baldassarri chiude 7o, Luca Marini 10o, Nicolò Bulega 12o e Mattia Pasini 13o.

Moto 2 Malesia Gara
Credit: MotoGP.com

Si chiude così anche la lotta all’iride per la Categoria Moto2, ultima classe rimasta a dover assegnare il proprio titolo.
Rimane comunque aperta la lotta per la seconda posizione con Brad Binder che dovrà difendersi da Thomas Luthi (distante 4 punti) e Jorge Navarro (distante 24 punti).

Credit: MotoGP.com

 

SEGUICI SU INSTAGRAM

F1 | Qualifiche GP USA – Super Bottas in Pole, 100ª prima fila per Vettel

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.