Moto2 | GP Qatar – Qualifiche: Celestino Vietti in pole position! Arbolino completa la doppietta italiana

Celestino Vietti è il migliore nelle qualifiche della Moto2 valide per il GP del Qatar. Arbolino chiude con la seconda miglior prestazione, completando la doppietta italiana. Cancellato per track limits il giro da pole di Lowes che chiude al terzo posto.

Foto: twitter

Il week end del GP del Qatar entra nel vivo per la Moto2 con la prima sessione di qualifiche della stagione 2022. Augusto Fernandez comanda la classifica dei tempi al termine delle tre sessioni di prove libere davanti al velocissimo Pedro Acosta, rookie della categoria. Terzo tempo per la Kalex di Schrotter che precede Celestino Vietti, primo degli italiani.

Nella terza sessione di prove libere completata nella mattinata, Sam Lowes ha ottenuto il miglior tempo, accedendo al Q2 con il sesto crono. Due i piloti italiani che hanno ottenuto l’accesso diretto alla sessione più importante. Oltre a Vietti, in pista nel Q2 ci sarà anche Arbolino. Più indietro gli altri piloti tricolori che dovranno passare dal Q1.


Leggi anche: Moto3 | GP Qatar – Sintesi Qualifica: Guevara conquista la prima pole di carriera


Sintesi Q1

Fenati è il primo pilota a far segnare un tempo in questa prima sessione di qualifiche della Moto2 valida per il GP del Qatar. Il tempo del pilota italiano non è particolarmente veloce e viene battuto subito da Bendsneyder che si porta in testa. L’olandese è il primo ad abbattere il muro dei due minuti con 1’59″749. Dalla Porta è secondo a circa mezzo secondo. Terza piazza per la MV di Simone Corsi. L’ultimo posto a disposizione per il Q2 è occupato da Ramirez.

Baltus migliora il suo giro conquistando la seconda posizione. Migliora anche Arenas che si infila al terzo posto. Dalla Porta resiste in quarta posizione, davanti a Corsi che è il primo degli esclusi dal Q2.

Ultimi minuti della sessione. Ottimo passo di Aldeguer che si porta al comando della sessione. Il #54 migliora di 59 millesimi il tempo di Bendsneyder fermando il cronometro in 1’59″690. Terza posizione per Baltus, staccato di 189 millesimi dalla vetta.

Anche Arenas conclude un giro veloce migliorando la sua posizione. Il Campione del Mondo Moto3 2020 ora è terzo a 73 millesimi da Aldeguer.

Bandiera a scacchi. Terminati i 15 minuti del Q1. Arenas conquista la leadership della sessione proprio nell’ultimo tentativo, facendo segnare un interessantissimo 1’59″371. Aldeguer chiude in seconda posizione con 319 millesimi di distacco. Bendsneyder e Baltus chiudono in terza e quarta posizione, completando l’elenco di piloti che accedono al Q2. Quinta piazza per la MV di Corsi che precede Dalla Porta. Chiudono la top ten Ramirez, Alcoba, Rodrigo e Gonzalez. Chiude undicesimo Zaccone. Tredicesimo tempo per Romano Fenati. Chiude il gruppo Antonelli.

Sintesi Q2

Piloti in pista alla caccia della prima pole position stagionale della Moto2. Lowes è il primo a scendere sotto i due minuti portandosi in testa alla sessione. Il tempo del pilota del Team Marc VDS viene battuto da Salac. Il pilota ceco ha fatto segnare 1’59″287. Seconda posizione per Cameron Beaubier. Terzo tempo per Arbolino.

Pedro Acosta si porta in terza posizione . Il giovane spagnolo è alle spalle di Aaron Canet. Migliora anche Aldeguer che si porta in seconda piazza. Il suo tempo viene subito battuto da Ogura. Ottimo giro di Sam Lowes che si porta in testa con 1’59″226. Intanto, in curva 16, cade Pedro Acosta. La sua caduta causa una bandiera gialla che impedisce ai piloti di migliorare la loro posizione in classifica.

Arbolino batte il tempo del compagno di squadra Lowes e si porta in testa alla sessione. In pista si scatena un duello a suon di giri veloci tra i due piloti di Marc VDS. Lowes migliora ancora e si riprende la leadership. Il pilota inglese ha fatto segnare 1’58″905. Caduta anche per Marcel Schrotter.

Bandiera a scacchi. Il tempo di Sam Lowes viene cancellato a causa dei track limits. Celestino Vietti conquista la sua prima pole position di carriera in Moto2. Il pilota VR46 precede Arbolino. Terza posizione per Lowes che completa un ottima qualifica del Team Marc VDS. Quarta piazza per Salac che apre la seconda fila davanti ad Ogura e Augusto Fernandez. Jake Dixon, Aldeguer e Canet compongono la terza fila. Chiude la top ten Pedro Acosta.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Moto2 | Team e piloti della stagione 2022