MOTO3 | GP THAILANDIA sintesi gara – Trionfa Arenas al fotofinish, 2° Dalla Porta, out Canet

L’iberico del team di Caponera la spunta sul leader del mondiale Dalla Porta che si deve accontentare della seconda posizione, che però vale oro visto lo zero di Canet, rimasto coinvolto in un incidente causato da Binder(penalizzato con un passaggio ai box). Gara dura per Arbolino, 10° al traguardo e sofferente per un problema alla mano. Bene il team VR46 con Foggia e Vietti rispettivamente 5° e 6°. Dalla Porta ora è a più 22 dal rivale Canet. Moto3 GP Thailandia gara

fonte P300,it

I piloti partono. In pole il nostro Celestino Vietti che pero viene scavalcato da Ramirez e Arenas. A ridosso anche Tony Arbolino e Dalla Porta. Moto3 GP Thailandia gara

Si crea la solita gara di gruppo tipica della Moto3. Tra le prime posizioni troviamo anche Suzuki che va anche al comando per alcuni frangenti.

A 14 giri dal termine Binder casca e coinvolge altri piloti tra cui Aron Canet, McPhee e Suzuki. Per loro gara inevitabilmente compromessa.

A 10 giri dalla bandiera a scacchi Arbolino è costretto ad allargarsi e perdere posizioni per un problema al guanto. Ricordiamo che anche lui è in piena lotta per il titolo mondiale.

Lotta lì davanti tra i primi tre con Arenas, Dalla Porta e Lopez mentre appena dietro Migno scivola prendendo anche Ogura.

Ultimo giro molto concitato tra i primi tre ma Arenas riesce a prende quel paio di decimi per vincere la gara in volata dietro al nostro Dalla Porta e lo spagnolo Lopez.Subito dietro 5° e 6° i due portacolori sky Foggia e Vietti. Per il toscano del team Leopard risultato che vale oro in ottica mondiale visto l’out di Canet e il decimo posto finale di Arbolino.

Sintesi gara Moto2

Seguici su Twitter

 

MotoGP | GP Thailandia – Marquez vince gara e titolo mondiale davanti a un sempre più forte Quartararo