Moto3 | Grave incidente al Mugello, paura per Dupasquier: pilota in elisoccorso a Firenze

Spaventoso incidente durante le qualifiche della Moto3 al Mugello: tra i coinvolti Jason Dupasquier, trasportato in elisoccorso a Firenze.

mugello incidente dupasquier

Terribile incidente al Mugello durante le qualifiche della Moto3, che ha visto coinvolti Alcoba, Sasaki e Dupasquier all’uscita dell’Arrabbiata 2. Se i primi due non hanno riportato conseguenze, a preoccupare sono le condizioni di Jason Dupasquier.

Dopo l’incidente è stata immediata l’esposizione della bandiera rossa. Il 19enne svizzero è stato subito soccorso in pista, stabilizzato e trasportato in elisoccorso all’ospedale di Firenze.

In uscita dalla seconda Arrabbiata, curva quasi cieca ed assai veloce, Dupasquier ha perso il controllo della sua moto ed è caduto. Jeremy Alcoba ha dichiarato a Sky di aver colpito Dupasquier probabilmente all’altezza delle gambe”. L’altro pilota, Ayumu Sasaki, potrebbe anch’egli aver impattato il 19enne elvetico, ma non si ha una ricostruzione certa.

Ad ora le condizioni – apparse complicate fin dal principio – sembrano tutt’altro che rassicuranti, non si hanno ancora notizie certe sullo stato di salute del giovane pilota.

Seguiranno tempestivi aggiornamenti non appena giungeranno notizie sullo stato di salute del giovane pilota di KTM, anche sul nostro canale Telegram dedicato.

Aggiornamento: secondo quanto riportato in cronaca da Dazn, in un comunicato ufficiale del team Tech3 Sasaki ha dichiarato di aver colpito la moto di Dupasquier ma di non aver urtato il pilota svizzero.

Aggiornamento ore 15.10 – Tweet del Presidente della Regione Toscana: Dupasquier in sala operatoria per un intervento neurochirurgico. “I medici hanno la situazione sotto controllo”.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.