Moto3 | McPhee con Binder in Petronas nel 2021. Pawi ai saluti

Con il rinnovo di McPhee, Petronas SRT completa la sua line-up di Moto3 per il 2021. Lo scozzese affiancherà Darryn Binder, chiamato a sostituire Pawi che lascia la squadra dopo 2 stagioni.

 

Petronas Moto3 2021
Credits: Petronas SRT

Il prossimo anno al fianco del nuovo arrivato Darryn Binder in Petronas SRT ci sarà John McPhee. La squadra malese ha deciso di confermare il 26enne dopo i buoni risultati ottenuti quest’anno. A lasciare il team nel 2021 sarà Khairul Idham Pawi, dopo due stagioni passate con Petronas tra Moto2 e Moto3.

Per McPhee quella del prossimo anno sarà la terza stagione con Petronas, con la quale quest’anno ha ottenuto una vittoria e 4 podi. Attualmente lo scozzese si trova quinto in classifica generale con 109 punti. Nelle dichiarazioni McPhee si è mostrato molto entusiasta per il rinnovo di contratto. “Sono molto felice di aver firmato ancora con Petronas per il 2021! Abbiamo ancora qualche gara prima di finire la stagione e siamo ancora in lotta per il mondiale. Per me è molto importante continuare con le stesse persone con cui mi trovo a mio agio dentro e fuori dalla pista. L’obbiettivo del prossimo anno sarà restare costantemente nei primi 3 e lottare ancora per il mondiale. Voglio ringraziare la squadra e i partner per il supporto che mi stanno dando. Ora vediamo cosa riusciremo a fare nelle ultime gare della stagione” ha detto il pilota britannico.

Per quanto riguarda Pawi, il mancato rinnovo è arrivato dopo due stagioni travagliate. Nel 2019 il malese ha corso in Moto2 con Petronas, ma un infortunio alla mano nella quarta gara della stagione lo costrinse a diverse operazioni che non gli hanno più permesso di prendere parte a nessuna gara durante l’anno.

Quest’anno è passato in Moto3 con lo stesso team e per ora non è ancora riuscito ad arrivare a punti. Pawi ha commentato la notizia dichiarando: “Le ultime due stagioni sono state difficili. Il mio infortunio ha complicato le cose, ma sono felice di aver fatto parte di Petronas SRT. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno supportato in questo periodo, nei momenti buoni e in quelli difficili. Gli auguro di avere successo in fututo, perchè sono brave persone.” Sul suo futuro ha poi aggiunto: Voglio continuare a correre, quindi cercherò l’opzione migliore per la mia carriera. Farò del mio meglio per mostrare il mio vero potenziale e rendere orgogliosi i miei fan che mi supportano dall’inizio. Grazie a tutti!”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

MotoGP | GP Teruel – Anteprima e orari TV Sky, DAZN e TV8